Archivi categoria: racconto

Ed è Natale

Camilla, la colazione…..Sempre in ritardo e sempre di corsa…ma la mattina lasciare il calduccio del letto è troppo difficile… Camilla trangugia il suo caffè, afferra un biscotto, un bacio alla mamma giù per le scale. Come al solito perde il … Continua a leggere

Pubblicato in Natale 2017, post guidato, racconto | 5 commenti

Summer is over…

– L’estate è finita – continuava a ripetersi, con insistenza quasi assillante. Volse lo sguardo verso il mare che ancora una volta intonava un addio: le onde si infrangevano sugli scogli, cantilenando una nenia. Con nostalgìa ripensò all’ultima cena sulla … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

Il racconto mensile

Per il racconto mensile è stato scelto Ghita di Tinamannelli

Pubblicato in racconto | 9 commenti

Ghita… la leggenda

Cosa successe nessuno lo sa, il Michele che tornò fuori dal bosco non era lo stesso di prima, tutti i capelli bianchi, era diventato un vecchio . Ghita rimase fra gli alberi e gli sterpi nessuno la vide più. Molti … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 8 commenti

Ghita….. la leggenda

Così anche Michele, bello e giovane con qualche soldo, andò dalla vecchia Nardina ” Tu mi devi fare la pozione per la bella zingara, io sono innamorato assai, lei non mi vede neppure ma il mio cuore è pieno d’amore. … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 7 commenti

Vecchio diario…

Quella mattina salì in soffitta: un odore acre di muffa e di polvere la investì. I ragni avevano tessuto una fitta ragnatela e i mobili, ricoperti da un compatto strato di polvere, creavano una scena quasi surreale, d’altri tèmpi. Il … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

Un particolare sabato…

Pubblicato in click interpretativo, racconto | 6 commenti

Ghita … la leggenda

Ghita era arrivata con la sua gente, da molto lontano. Si erano accampati vicino al bosco, fuori dal paese. Avevano montato la grande tenda. I ragazzini erano andati in paese a dire che avrebbero dato spettacolo la domenica. In paese … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

Inutile involucro…

Dopo aver letto per l’ultima volta le sue bugìe, si rifugiò nell’ovattato mondo che permeava la sua squallida esistenza: l’incedere cauto non le era servito a niente, perchè l’inganno era stato devastante per la sua anima! Adesso tutto le sembrava … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 6 commenti

Un sogno infranto…

Mi manca tanto… La foto è ancora lì, appoggiata sul comodino e ricordo ancora quando è stata scattata, in una giornata di pioggia battente… Dovrei toglierla e distruggerla! La luce filtra dalle persiane ancora chiuse: un nuovo giorno si annuncia, … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

La vita è……

Marianna piange disperata e Adriana non sa come calmarla. Improvvisamente smette e comincia a ridere. Adriana si mette a ridere anche lei, sembrano due matte da legare. Quando finalmente Marianna smette di ridere e di conseguenza anche Adriana, cala il … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

Mi manchi…

Le note si sprigionavano nella sua anima, trasportandola in un’altra dimensione. – Rimando a domani questo dolce inseguire di chimere – pensò. Stasera riposerò, senza lasciarmi avvolgere dalla magìa delle stelle! – Ricordava ancora quanto sovente le ripetesse la madre: … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

Racconto mensile

Per il racconto mensile del mese di Ottobre 2017 è stato scelto il racconto di Tinamannelli  “Ritrovarsi”

Pubblicato in racconto | 8 commenti

Ritrovarsi

Cominciò così una amicizia alquanto strana. Si vedevano spesso, quasi sempre al bar, qualche volta lui la invitava a cena e sempre nei migliori ristoranti della città. Non sapeva spiegarsi perche quell’uomo la affascinasse, lei sentiva di volergli bene, un … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

Ritrovarsi

La mattina quando usciva lo vedeva spesso fermo all’edicola, sembrava sempre in attesa di qualcuno. Spesso si toglieva il cappello in segno di saluto, lei rispondeva con un sorriso. Non sapeva chi era, non conosceva il suo nome, eppure non … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

Ritrovarsi…

Quando smise era parecchio tardi e si ricordò che il suo frigo era proprio vuoto. Sempre di corsa entrò nel primo supermercato e fece una buona spesa. Le sporte erano pesanti pensò che era meglio prendere un tassì, in metropolitana … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 3 commenti

Ritrovarsi

Era in ritardo, c’era sempre qualcosa che le faceva perder tempo. Quella mattina la caldaia aveva deciso di non funzionare, si era fatta una doccia super veloce con l’acqua quasi fredda, ora vestita e quasi pronta, cercava le chiavi di … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 3 commenti

Camminando in montagna (prima parte)

C’era la montagna che risplendeva, lucente ovunque. Poi quella baita – l’ultima prima del sentiero che portava alla miniera -, raggruppata con altre piccole case a formare un accenno di borgata. La luce del mattino batteva su quelle pietre facendole … Continua a leggere

Pubblicato in racconto | 3 commenti

Camminando in montagna (seconda parte)

C’era quel passo che riportava su di una targa la seguente scritta: Su questo colle transitò il 20 Giugno 1857 il grande poeta Tolstoy. “…partiti alle sei da Gressoney saliti fino ad una cappella… aria pura e rarefatta suoni chiari … Continua a leggere

Pubblicato in racconto | 4 commenti

La poesia è un fragile giunco

La poesia è tenue bambagia che accoglie il soffio dei sospiri. Un fragile giunco che ondeggia al vento. “L’animo di un poeta è un solitario grido di verità” che vagheggia nel buio. É nebbia del pensiero che gli sussurra panorami lontani, … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 6 commenti

Un cuore innamorato

Un silenzio che dice molto di più di tante parole. Andrea avrebbe voglia di prenderla fra le braccia, sentire il calore del suo corpo, nascondere il viso nei suoi capelli che profumano di lavanda, sentire le sue mani accarezzarlo… ma … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 6 commenti

Un cuore innamorato

Cerca di scoprire da dove era arrivato quel cuore che lo aveva salvato. Ma in ospedale nessuno sa o nessuno vuol dire nulla. Ritorna a parlare col chirurgo che lo ascolta attentamente. ” Non posso dirle nulla, quello che le … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

Mi manchi…

Le mancava tanto… Prese la foto appoggiata sul comodino, ricordava anche quando era stata scattata, in una giornata di pioggia che non lasciava presagire quanto sarebbe accaduto da lì a poco tèmpo… La luce filtrava dalle persiane ancora chiuse, un … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

Un cuore innamorato

Tutto procede bene, a parte che spesso ha questi battiti accelerati, proprio quando entra in ateneo. Non riesce a spiegarsene la ragione. Quel giorno finita la lezione, va in mensa per prendere qualcosa, c’è un laboratorio dopo. Prende dell’arrosto con … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

Un cuore innamorato

L’invito del Rettore, suo docente del corso universitario, arriva inaspettato. Va in ateneo e aspetta il suo turno per essere ricevuto. Quando rivede il suo professore lo trova smagrito. Viene accolto molto cordialmente e il rettore senza perder tempo gli … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti