Archivi categoria: racconto

TU

Sei seduta in strada. Avvolta in una coperta, osservi lo sfilare davanti a te delle persone che affollano la piccola piazza. Turisti che si accalcano, si accodano alla biglietteria della mostra su Cézanne. Occhi, nasi, bocche che si muovono in … Continua a leggere

Pubblicato in racconto, Un momento indimenticabile, un momento da ricordare | 6 commenti

Amita

Era calata la sera, nel deserto cominciava a far freddo tirò fuori lo scialle dalla sacca, lo mise sulle spalle ed uscì, nessuno in giro erano tutti a bere e fumare dentro le tende. Piano, con passi felpati da pantera, … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 3 commenti

Verso il sole… mare… libertà…

Emma era una giovane donna che abitava in un paesino della Brianza, dove i giorni invernali erano tetri e nebulosi ed a volte a completare cadeva la neve: era stanca di questo paesaggio quasi sempre triste e volle cercare di … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, racconto | 16 commenti

Agognata attésa…

Sente ancora risuonare il lento sbuffare del treno sulle rotaie che lo portò lontano dagli affetti più cari in quella gelida mattina di fine febbraio: attorno i volti tirati dallo sconforto e dalla paura dell’ignoto… I genitori in lacrime e … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, racconto | 3 commenti

Inferno di cristallo…

Da tèmpo tentava di allontanare quell’assillante martellìo alle tempie, ma quel fischio le risuonava nel cervello e non riusciva ad allontanarlo dai suoi pensieri. Silenzio intorno a ricordarle che fuori la vita scorreva col suo ineguale ritmo. A poco a … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

Amita

Lui sorrise e la rassicurò che le avrebbe fatto vedere il Thar. Passarono alcuni giorni senza che lo vedesse, Amita si sentì sconfortata forse si era stancato, forse aveva chiesto troppo…. Era un venerdì assolato, l’aria pesante e si sentiva … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 3 commenti

Amita

Quella mattina, il sole batteva forte, dentro la stanza c’era un gran caldo, aveva lasciato la porta aperta, sapeva che da li a poco sarebbe arrivato qualcuno. L’uomo che entrò era armato ma non aveva l’aria spaccona degli altri, aveva … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 3 commenti

Amita

Amita si lavò e indossò il vestito ormai ridotto male, ogni sera lo lavava per sentirlo fresco la mattina. Raccolse i lunghi capelli a treccia, diede una sistemata alla stanza ed aprì la porta. Si affacciò appena per guardare la … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 3 commenti

Una bambina superba

Ero una ragazzina di 10 anni quando stupidamente soffrii di superbia. Erano tempi molto duri, la guerra aveva lasciato ferite profonde nella mia famiglia, dove un solo stipendio doveva bastare per una famiglia numerosa. Scarpe strette e cappotto corto, quando … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

La pianista

Jane aveva cominciato a prendere lezioni di pianoforte a soli 5 anni…..Ricorda ancora che il primo anno suonò per il compleanno del suo papà il pezzo musicale “Per Elisa” , arrivava a mala pena con il seggiolino girevole alzato al … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato, racconto | 15 commenti

Sarebbe ritornata la primavera…

È straziante il ritorno alla realtà! Uscii fuori e l’aria pungente del mattino mi sferzò il volto rigato di lacrime… Guardai intorno, mentre il silenzio mi avvolgeva come in una spira… Il tèmpo aveva illanguidito il dolore, ma non lo … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

Ed è Natale

Il pomeriggio è più affollato della mattina ma la ragazza spesso guarda fuori ed è così che vede due persone portare via la mendicante. Sente che la donna non è molto contenta di andare, sente come un pericolo, chi sono … Continua a leggere

Pubblicato in Natale 2017, racconto | 6 commenti

Ed è Natale

Camilla, la colazione…..Sempre in ritardo e sempre di corsa…ma la mattina lasciare il calduccio del letto è troppo difficile… Camilla trangugia il suo caffè, afferra un biscotto, un bacio alla mamma giù per le scale. Come al solito perde il … Continua a leggere

Pubblicato in Natale 2017, post guidato, racconto | 5 commenti

Summer is over…

– L’estate è finita – continuava a ripetersi, con insistenza quasi assillante. Volse lo sguardo verso il mare che ancora una volta intonava un addio: le onde si infrangevano sugli scogli, cantilenando una nenia. Con nostalgìa ripensò all’ultima cena sulla … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

Il racconto mensile

Per il racconto mensile è stato scelto Ghita di Tinamannelli

Pubblicato in racconto | 9 commenti

Ghita… la leggenda

Cosa successe nessuno lo sa, il Michele che tornò fuori dal bosco non era lo stesso di prima, tutti i capelli bianchi, era diventato un vecchio . Ghita rimase fra gli alberi e gli sterpi nessuno la vide più. Molti … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 8 commenti

Ghita….. la leggenda

Così anche Michele, bello e giovane con qualche soldo, andò dalla vecchia Nardina ” Tu mi devi fare la pozione per la bella zingara, io sono innamorato assai, lei non mi vede neppure ma il mio cuore è pieno d’amore. … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 7 commenti

Vecchio diario…

Quella mattina salì in soffitta: un odore acre di muffa e di polvere la investì. I ragni avevano tessuto una fitta ragnatela e i mobili, ricoperti da un compatto strato di polvere, creavano una scena quasi surreale, d’altri tèmpi. Il … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

Un particolare sabato…

Pubblicato in click interpretativo, racconto | 6 commenti

Ghita … la leggenda

Ghita era arrivata con la sua gente, da molto lontano. Si erano accampati vicino al bosco, fuori dal paese. Avevano montato la grande tenda. I ragazzini erano andati in paese a dire che avrebbero dato spettacolo la domenica. In paese … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

Inutile involucro…

Dopo aver letto per l’ultima volta le sue bugìe, si rifugiò nell’ovattato mondo che permeava la sua squallida esistenza: l’incedere cauto non le era servito a niente, perchè l’inganno era stato devastante per la sua anima! Adesso tutto le sembrava … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 6 commenti

Un sogno infranto…

Mi manca tanto… La foto è ancora lì, appoggiata sul comodino e ricordo ancora quando è stata scattata, in una giornata di pioggia battente… Dovrei toglierla e distruggerla! La luce filtra dalle persiane ancora chiuse: un nuovo giorno si annuncia, … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

La vita è……

Marianna piange disperata e Adriana non sa come calmarla. Improvvisamente smette e comincia a ridere. Adriana si mette a ridere anche lei, sembrano due matte da legare. Quando finalmente Marianna smette di ridere e di conseguenza anche Adriana, cala il … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

Mi manchi…

Le note si sprigionavano nella sua anima, trasportandola in un’altra dimensione. – Rimando a domani questo dolce inseguire di chimere – pensò. Stasera riposerò, senza lasciarmi avvolgere dalla magìa delle stelle! – Ricordava ancora quanto sovente le ripetesse la madre: … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 5 commenti

Racconto mensile

Per il racconto mensile del mese di Ottobre 2017 è stato scelto il racconto di Tinamannelli  “Ritrovarsi”

Pubblicato in racconto | 9 commenti