Archivi categoria: mini racconto

Le bimbe rapite

Madre Teresa, cinquantanni ben portati malgrado la vita faticosa che conduceva. Era nella missione di padre Cataldo ormai da dieci anni e si intendevano con uno sguardo. Madre Teresa insegnava alle ragazze a leggere, scrivere a far di conto. Erano … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 1 commento

Marisa l’infermiera III

sos tenitori.info I carabinieri si recarono in casa del malavitoso, con un mandato di perquisizione. Il soggetto abitava nella prima periferia, in una casa di campagna. Alla loro vista cercò di scappare ma riuscirono ad acciuffarlo. Lo interrogarono, lui negò … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 4 commenti

Marisa l’infermiera II

immagine sos tenitori.info   La mattina dopo Renata si reca dai carabinieri (sono passate ormai 24 ore), fa la denuncia, comunicando che lei ha le chiavi di casa di Marisa, ma voleva che fossero loro ad indagare. Anche al lavoro … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 4 commenti

Marisa l’infermiera

        Il ticchettio dei tacchi sull’asfalto, rimbomba fra i portici silenziosi. Marisa ha appena smontato il suo turno notturno all’ospedale delle Molinette a Torino. E’ un’infermiera del pronto soccorso, la sera non le fa paura, con il … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 4 commenti

Il frate cappuccino

Don Luigi, saio marrone scuro corda bianca intrecciata e il crocifisso, sandali e piede nudo, estate e inverno andava in giro così. Il frate cappuccino, viveva nel convento annesso alla Chiesa dei Cappuccini dove è sito un piccolo cimitero, tutte … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 1 commento

Quando tornano le favole

Oggi le favole non esistono più. Nessuno più racconta “C’era una volta un re..:” Oggi con i grossi problemi della pandemia, c’è poco da stare allegri e si pensa solo a cautelarsi con mascherine, tenendo lontano da se amici e … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 2 commenti

Cambio di lavoro

Ai piedi del Monviso c’è un piccolo paese, poche anime e quasi tutti anziani. Lila e Fabio arrivano passeggiando e dove c’era la neve si misero le ciappole. Aria pulita qualche uccello che gorgheggia, notano una grangia ancora ben tenuta … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 6 commenti

Arianna e il ragnetto salterino

Arianna come al solito passava l’aspirapolvere in camera da letto e stava attenta a scansare il ragnetto salterino, il suo portafortuna, a cui si era affezionata, gli voleva proprio bene. Purtroppo un attimo di distrazione e il ragnetto viene aspirato. … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 2 commenti

Il giardino delle rose

Fra le montagne della svizzera, c’era un piccolo paese di poche anime. Fra queste la figlia di un pastore, Ghita, che amava tanto la floricoltura. Davanti casa aveva costruito un bellissimo giardino di piante ornamentali e resistenti al gelo dell’inverno. … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 4 commenti

Amicizia in ospedale

Medico rianimatore Fabio, lavora lavora infaticabilmente da quasi un’anno. Quanta umanità ha visto, quante speranze e disillusioni, ogni tanto pensava di non essere Dio e allora il suo animo sprofondava nella tristezza. Casa e lavoro, lavaggi continui ed i segni … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 5 commenti

Eunice

Eunice, trentanni, un fisico atletico, laureata in lettere noderne, al contrario del padre,professore di greco e da questo si capisce la scelta del nome. Eunice “vittoriosa” e poiEunice era anche una delle Nereadi. La giovane donna a parte l’insegnamento si … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 2 commenti

La cuoca del Duca

Varcando la soglia di quell’immane castello, Susan si sentiva emozionata, mai avrebbe pensato di diventare una cuoca per un Duca. Era partita da Londra agitata, con la paura di non essere abbastanza all’altezza per quel compito, la stressava. Le si … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 4 commenti

L’insegnante di lettere

Lorella si alzò come tutte le mattine alle sei e mezza. Doccia, colazione, un vestitino ed una giacca, cominciava a far fresco la mattina. Borsa in spalla e un fascio di temi corretti sottobraccio. Insegnava sempre nello stesso Istituto lettere … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 2 commenti

La scalata

Giulia cercava gli appigli nella roccia, la neve ghiacciata non le favoriva la scalata,lei era una principiante e Riccardo le faceva da maestro. La parete era facile da scalareera stata scelta proprio per lei. Mancavano ancora un paio di metri … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 3 commenti

Non era un giorno come un altro…

Per   la   piccola   Cloe,   quello   non   era   un   giorno   come   gli   altri.   Perché   quello,   semplicemente,   era   un   giorno   davvero   importante   … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 6 commenti

La crociera

Bianca si è decisa finalmente, ha preso un biglietto per una crociera sul Mediterraneo. Stanca di un lavoro poco apprezzato e di amicizie lontane dal suo modo di vivere, decide di prendersi una vacanza solitaria. I primi giorni passeggiava sulla … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato, Senza categoria | 9 commenti

Serena…

La giornata trascorse tranquilla e nulla faceva presagire che da lì a poco tutto sarebbe cambiato. Serena aveva da poco chiuso una parentesi dolorosa della sua esistenza. Tutto le sembrava assurdo! La monotonìa della vita la opprimeva e senza rendersene … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 4 commenti

Gli scintillini

Marco è elettrizzato, a 6 anni finalmente la mamma lo lascerà fare il veglione di capo d’anno. Purtroppo non possono uscire, ma lui vorrebbe fare i botti “Assolutamente Marco, sono pericolosi e poi dopo una certa ora non ci fanno … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 6 commenti

Sarà meno povero

In una missione in Africa c’era una bimba di otto anni che giocava felice. Da piccola la madre l’aveva portata alla missione perché non riusciva a vedere, in quell’anno erano arrivati i Medici senza Frontiere, che l’avevano curata e guarita. … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 5 commenti

Il Guardia boschi

Il chiarore dell’alba, riflette sulla neve un bianco immacolato. Solo qualche segno di zampe lo interrompe, ma di chi sono? Poco più su  sul crinale, cinque lupi osservano la discesa, sono affamati, ogni minimo movimento li attira. Appena più sotto … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 6 commenti

Nell’aria qualcosa di strano

Aveva fatto tardi in ufficio, aveva faticato non poco per trovare l’errore e poter così pareggiare i conti. Poi era passata dal supermercato per prendere le pizze surgelate, quindi aveva preso la strada per tornare a casa. Pioveva a dirotto … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 4 commenti

La ragazza delle conchiglie

Mare d’inverno, odore di salsedine, la schiuma sull’arenile danzava un valzer continuo. Lasciando sulla sabbia conchiglie e alghe strappate dai marosi. Delle orme formano piccole pozze d’acqua, sono quelle di Ambra, una ragazza giovane che amava passeggiare sul litorale del … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 8 commenti

Mini racconto

Corrispondente di guerra devo girare nei campi profughi. Vedo di tutto: miseria, fame, acqua lurida e tanta paura. Incontro troppi bambini soli, orfani con due stracci lerci addosso…mi sento mancare il fiato a guardarli, poi quelle manine si avvicinano a … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 3 commenti

Pauline…

La lontananza aveva smussato alcuni angoli, acuendone altri e lei si rese conto d’un tratto che tutto era svanito. Si guardò intorno e non si accorse che la primavera stava per sopraggiungere, facendo rinverdire le gemme e lei voleva vivere … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 2 commenti

Come Cenerentola

Mariannina rimasta troppo presto senza genitori, fu presa dallo zio Ernesto fratello del papà. Mariannina fu contenta avrebbe avuto le cuginette e la zia Rosa che malgrado fosse un po brusca pensava le volesse bene. Ben presto si accorse che … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 3 commenti