Archivio dell'autore: tachimio

Informazioni su tachimio

Buongiorno a tutti. Sono Isabella l'autrice di ''Miscellanea- Visioni e palpiti del cuore-pensieri nascosti sotto forma di parole''.Sono una donna di 59 anni, sposata dal 1975 con due figli grandi: Chiara,ballerina professionista di danza contemporanea dedita oggi all'insegnamento , sposata, e Andrea, laureato in economia vicino a diventare dottore commercialista a tutti gli effetti. Mio marito ingegnere è oggi tranquillamente(si fa per dire) in pensione.Ho detto ''si fa per dire'' visto gli impegni che si è creato per non rimanere sempre a casa(vedi amici ect.) Insomma una bella famiglia con a carico anche un gatto un pò vecchiotto e ora con qualche problemino di salute.Ho scritto questo libro senza sapere di essere ''portatrice sana'' di parole che sono uscite così, per caso, ma che una volta fuori, non ho potuto più controllare. Ora spero che qualcuno di voi possa essere interessato alla sua lettura.Posso solo dire che mia figlia con la sua vita di artista, ha senz'altro influenzato un pò la mia nel farmi apprezzare, attraverso la danza, l'arte e in generale il ''bello'' che si trova in ogni forma espressiva(retaggio anche della mia cultura classica).Con questo spero siate in tanti a leggere il libro.A presto Isabella

PERCHE’

Sparano, sparano ancora. Sento colpi di mortaio e vedo laggiù bagliori di fuoco nemico. Mi aggiro tremante, sperduto, impaurito, tra corpi inermi, sulla terra insanguinata, e volti i cui occhi sbarrati, fermi in uno sguardo vitreo, atterrito, sembrano chiedere perchè. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 7 commenti

Follia

Un pò di pura follia allontana dalla vita la monotonia. Scompare l’ apatia rimane solo l’ aritmia. Dirada la foschia e torna l’ energia. Non si rimpiange la follia si vive e basta. Non è utopia, mai è noia. Solo … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 7 commenti

Amo riamata

Flickr Amo riamata. Nulla vale di più che all’ improvviso ascoltare il canto del proprio cuore. Quando sembra che il sole scaldi da entrambi i lati , tanto quasi da bruciare la pelle. Amo riamata. All’ alba , quando fresca … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Lina

Spiritosa, ironica, simpatica, tenace, dalla forte personalità. Tutto questo in una sola donna: Lina . Prima donna a prendere l‘ Oscar come regista. I suoi occhiali, estrosi, colorati, divertenti oggetto di cui era grande collezionista, incorniciavano il suo volto rendendo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Milva

Prima ti chiamarono Pantera di Goro, poi diventasti per tutti la Rossa . Una presenza scenica la tua , di formidabile impatto visivo. Ammaliavi con la tua voce potente, sia che cantassi in italiano o in tedesco. Strehler e Brecht … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 7 commenti

Monica

I tuoi capelli biondi ad incorniciare con aria sbarazzina il tuo bel volto. I tuoi occhi pronti a brillare quando il sorriso comunicava gioia di vivere. O quando tristi raccontavano dell’ incomunicabilità. Sapevi raccontare della donna con ironia, con drammaticità … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie Interpretative, poesia | 6 commenti

Si, è la mia felicità

Fatta di emozioni in punta di piedi. Si, è proprio quella. Volare, sul palco di un teatro, danzando con le scarpette rosa. Mai emozione più grande provai che infilarle ai piedi la prima volta. E poi girare, girare, girare… Isabella … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 7 commenti

Come pietra

Giovanni Pascoli Il dolore come pietra preme sul mio cuore. Non è passato, non è andato via. Ha deciso di starsene lì , come un macigno immobile ad occupare il suo spazio. Ora tace. Vorrei che urlasse ancora piuttosto che … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 7 commenti

Tacito dialogo

San Girolamo scrivente, tiene accanto a sè , quasi a fargli compagnia , un teschio, simbolo di un viaggio senza ritorno. Quasi un tacito dialogo il loro. Sicuramente da parte di San Girolamo , grande saggio , c’ è la … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie Interpretative, poesia | 3 commenti

Fortuito balcone

La Madre tiene stretto il piccolo Figlio , che curioso , si sporge per osservare cosa succede sotto il fortuito balcone, che le ali e le braccia dei due angeli , sembrano avere approntato appositamente per la Vergine. Isabella Scotti … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie Interpretative, poesia | 3 commenti

Tre donne, tre icone

Grace : di classe, di eleganza , di raffinatezza. Indimenticabile interprete con Bing Crosby e Frank Sinatra nel film ” Alta società ”. Straordinaria interpretazione. Una vera principessa che tale diverrà, sposando il principe Ranieri Liz : di bellezza, di … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie Interpretative, pensiero | 1 commento

Guardami

Lo so, non sono bella. Ma tu non fermarti all’ apparenza. Guardami fin dentro l’ anima. Sposta il velo che mi copre e sintonizzati sulla mia lunghezza d’ onda. Scoprirai che l’ essenziale è invisibile agli occhi. Isabella Scotti gennaio … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

Scienza e sogni

Scienza, conoscenza, studio approfondito, valutazione, ricerca, sperimentazione. Detto così potrebbe sembrare che la scienza faccia a pugni con i sogni. Niente di più falso dal momento che i sogni spesso si realizzano grazie alla scienza. Isabella Scotti gennaio 2022 testo … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 2 commenti

Alfred Hitchcook

Regista grandissimo da me molto amato per tutti i suoi film Uno più bello dell’ altro. Penso di averne visti una bella quantità. Mi mancano quelli muti. Era un amante del teatro, dove le infinite storie rappresentate stimolarono la sua … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie Interpretative, Le Petit Onze | 3 commenti

Dario Argento

Il gatto a nove code rimane per me un vero capolavoro Karl Malden e James Franciscus Fu il primo film che vidi di Dario Argento. Seguirono ” L’ uccello dalle piume di cristallo ” ” 4 mosche di velluto grigio … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie Interpretative, Le Petit Onze | 5 commenti

Tarantino

Tarantino il suo Django con Leonardo di Caprio mi piacque tantissimo Isabella Scotti gennaio 2022 testo : copyright legge 22 aprile 1941 n° 633 Fantasie interpretative

Pubblicato in Fantasie Interpretative, Le Petit Onze | 8 commenti

A volte…

quando penso, mi trovo teneramente malato di memorie infantili. Percorro a ritroso la mia strada, fino ad arrivare a quei giorni in cui tutto sorrideva. Era il tempo dell’ innocenza, dei giochi semplici, del divertimento assoluto. Talvolta però sogno la … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

Vorrei entrare nella tua mente

Non so se mai ti ritroverò. Vorrei che la realtà fosse meno amara. Sei distante, teneramente malato di memorie infantili resti assorto, lontano, sognando la nebbia e l’ umido delle sere d’ aprile. Sembri abitare un’ eremo irraggiungibile. Se ti … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 8 commenti

Amore, amore…

Amore, amore… quante volte t’ ho chiamato. Quante volte dalle labbra mi è uscita questa parola. Amore, amore… t’ho cercato e chiamato inutilmente, mai una risposta, tanto che ora non so se ricoprirti di fiori o d’ insulti. Ma forse, … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 5 commenti

La neve

1985, nevicata storica a Milano C’è quel cielo grigio che non promette nulla di buono. E non si tratta solo di questo. C’è un’ aria pesante, le nuvole sembrano chinarsi sulla nostra testa, folate di vento gelido preannunciano neve. Sarà … Continua a leggere

Pubblicato in Natale 2021, poesia | 3 commenti

Haiku

Notte stellata in preghiera pastori davanti grotta Isabella Scotti dicembre 2021 testo : copyright legge 22 aprile 1941 n° 633

Pubblicato in metrica giapponese, Natale 2021 | Contrassegnato | 1 commento

Er Presepio

Dal Duomo di Monte Porzio Catone – scorcio di un presepe Ve ringrazio de core, brava gente, pé ‘sti presepi che me preparate, ma che li fate a fa? Si poi v’odiate, si de st’amore non capite gnente… Pé st’amore … Continua a leggere

Pubblicato in poesia d'autore | 1 commento

Fu una notte magica

Fu quella notte, una notte magica, che lasciò aperte le porte allo stupore. Ci furono in cielo subito, migliaia di stelle oltre quella più grande, la più luminosa stella cometa, mentre la neve senza far rumore, scendeva candida, lieve . … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Haiku

Cervo tra pini – lontane le montagne son innevate Isabella Scotti dicembre 2021 testo : copyright legge 22 aprile 1941 n° 633 Fantasie interpretative

Pubblicato in Fantasie Interpretative, metrica giapponese | Contrassegnato | 4 commenti

Il nostro sussurro

Fu il tuo sorriso gioviale a conquistarmi. Dopo una  delusione d’ amore, trovai in te l’ antidoto  giusto alla depressione che mi divorava. Ho  condiviso la mia vita con la tua. Non fosti mai straniero per me. Ti conobbi fin nell’ … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 6 commenti