Archivio dell'autore: rinaldoambrosia

Sui nostri pensieri

Ti ho sognata negli angoli della notte dove le ombre vivono felici. Ti ho sognata mentre il giorno correva sui nostri pensieri privi di sospiri. Ti ho sognata confusa tra parentesi chiare esili frammenti di felicità nel lampo della memoria. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Foglie d’aquiloni

E sono foglie che scivolano via sulla tua pelle sorrisi mancati dei tuoi sguardi. Scorre sulle ore che attendono l’alba l’ultimo treno della notte. Verdi aquiloni i sussurri dei tuoi pensieri. Attimi di felicità staccati dai rami del tuo cuore.

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

L’urlo

Nella grafica dei sentimenti è l’urlo dell’istante che scardina il mio cuore.

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Il tempo delle ore

Scorre il giorno nella cruda luce del meriggio. Rimanda lo specchio la tua tenue immagine fagocitata dal tempo. Ognuno sta solo sul cuore della terra contando le ore.  

Pubblicato in poesia, post guidato | 3 commenti

Tu

Nella candida veste dalle frantumate membra dispieghi le tue ali lungo i passi della Storia. La bellezza è un sogno intenso tale da perdere la testa.   La Nike di Salmotracia

Pubblicato in Fantasie Interpretative, poesia | 2 commenti

Soffio di vite

Sbalzi acuti su tangenti distratte a ripiegare stanche gesta. L’Urlo di sirene nel silenzio della platea nell’assenza del respiro nel vuoto delle ore. Soffoca il domani sotto la coltre del giorno nei logorati sforzi a dar soffio di vite. Mentre … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Frammento autunnale

Piove, ma non sento cadere la pioggia se non nei miei pensieri. Scorrono come acqua, in questo spazio fluido di ottobre. È la trama dell’autunno che mi avvolge con le sue foglie esauste. C’è questa luce malinconica, priva di voce, … Continua a leggere

Pubblicato in Scheggia | 3 commenti

Nella cute dei giorni

Mugghiava la notte priva dei suoi spaziululati confusi tra la polvere.Latravano pure i pensierinel battito delle ore.Una cacofonia di sensazionilungo la linea delle tue assenze.Balenavano così attimi distantisfilando nella cute dei giorni.Tradirò il pensieroscavalcando torme di ricordilungo i rosari dei … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 3 commenti

La nebbia

“La nebbia agli irti colli piovigginando sale… ” Giosuè Carducci La nebbia agli irti colli piovigginando sale…Poesia, ancora poesia, versi dispersi come spore al vento, mentre la nebbia, quella vera, ti avvolge declinando tutta la sua umidità. Ti ritrovi immerso … Continua a leggere

Pubblicato in Scheggia | 2 commenti

Pensieri in libertà

E poi scrivere, scrivere ancora con la penna che segue il pensiero e non si stacca dal foglio. E poi ripensare al giorno, contare i passi compiuti. Un conteggio vano che si ripete nell’iperbole della vita. Ma cos’è questa luce, … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 3 commenti

Giallo

Mai mi dirai del giallo, colore che sfuma e va. Veicolano le foglie, tavolozze di colori nel loro lento dipinto pastorale. Eppure è lì, che lo sguardo coglie, che il pensiero abbraccia, che il cielo accompagna. Giallo, colore che ispira … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 4 commenti

All’ombra dei tuoi passi

E poi canterailo scorrere dei tuoi sospiri. L’assenza dei giornie il circuire delle ore.  E passeggerai tra i tuoi pensieriimmagini di istanti fugati.  Tornerai sui tuoi giornia sollevare attimi, a rimirare gesta.  E il giorno, indissolubilecapirà che nulla cancellail ricordo … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Nel verso delle ore

E mi dirai di lembi di cielo nelle tue assenze e sogni interrotti nella fragranza del giorno. E mi dirai della notte che raccoglie mille segreti e acquieta i sogni. E sorriderai al domani nel verso delle ore.

Pubblicato in poesia | 2 commenti

L’Incontro

Poteva essere la sequenza di un film. Mattina presto, Venezia, lungo la fondamenta dell’Abbazia. Cammino solo, ho un appuntamento più tardi per salutare un’amica. Ho già rifatto il bagaglio che mi aspetta in albergo, il treno per Torino partirà fra … Continua a leggere

Pubblicato in racconto | 3 commenti

Nel calco del giorno

Tra segmenti di cielo risplende effimera l’immagine del verde. Fogliame al vento disperso tra gemme di luce. Immerso tra sogni e parole.

Pubblicato in poesia | 2 commenti

L’insonnia del ricordo

Perchè la notte elude i sogni nell’oscurità trafitta di luci ? Sono passaggi quelle ombre sotto le stelle, anime perse nella coltre del buio. Perché la notte incalza sui pensieri? È timida l’insonnia del ricordo. Pallide immagini su passi lontani … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 3 commenti

La rosa

È poetica la spina quando tace muta antenna rivolta al cielo. Già nella mescolanza di steli tra foglie e corolle, respira la rosa. Idilliaca nel suo fiorire in un connubio gravido di sogni apre al boccio petali rivolti al sole … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Lei

Indugi, ma poi la apri, ed è come una cornice con coperchio, quel cofano metallico di olii e bulloni. Già, c’è l’astina, no non è millimetrata. Ha un punto in alto e in basso, un po’ come le maree. Dicono … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, Scheggia | 3 commenti

Pensieri in libertà

E poi scrivere, scrivere ancora con la penna che segue il pensiero e non si stacca dal foglio. E poi ripensare al giorno, contare i passi compiuti. Un conteggio vano che si ripete nell’iperbole della vita. Ma cos’è questa luce, … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, Scheggia | 2 commenti

Pensieri in libertà

PENSIERI IN LIBERTÀ Volevo salutarti. Due per due uguale quattro. Lo so che ci sei. Ti ritrovo parcheggiata tra i miei pensieri. Un passeggio soffice, il tuo. Plani sull’ombra del giorno. Io esco e tu esci. É difficile vivere oggi. … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 2 commenti

Il foglietto

Schiaffeggia il vento su gemme adulte nell’intervallo delle raffiche. Con invisibili volteggi il sottile foglio di carta si unisce alla danza. Sale, cabra, beccheggia e plana raso terra. Ma ecco che abbraccia un nuovo refolo di vento. Si solleva e … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, poesia | 3 commenti

Nella corsia del domani

  Nulla sarà più come prima in questa battaglia infinita dall’invisibile nemico. Vane certezze nel giogo della vita nell’eroico gesto del giorno. Sogni negati nei sussurri del presente. Cammineremo ancora felici e abbracciati nella corsia del domani.

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Colline acerbe

Cosa resta delle stagioni polverose del senso sfuggente del giorno nello scavalco delle colline acerbe? È la polvere degli anni confusa nel dividendo del giorno passi mancati nel temperamento del ricordo. Frammenti sparsi nella consuetudine delle parole. Spazi privi di … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, poesia | 5 commenti

Tra terra e cielo

I miei primi passi nel tempo li ho fatti anni fa, allora non sapevo ancora nella mia immaginazione dove finiva la Via Lattea con la sua banda lattiginosa che attraversava le stelle. Guardavo il cielo stupito, come tutti i bambini, … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 6 commenti

War

Confuso  nella distruzione del giorno tra l’urlo di una sirena e l’altra fuggo l’attimo in un mondo di parole rifugio di quiete e pace. La ferocia non riuscirà a sconfiggere il mondo. Libreria londinese bombardata nel 1940

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti