Archivio dell'autore: nerowolf74

Il calore di una carezza

Quando tutto precipita resta un sorriso a salvarti, un prezioso barlume di quell’umanita’ superstite alla moria dei sentimenti. Ognuno ne saprà trovare uno, fuori o persino dentro di sé… Non siamo mai del tutto soli anche se crediamo di esserlo. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 7 commenti

Il suono del dolore

Deboli sussurri si levano dal profondo buio del silenzio. La quiete è così infranta. l sussurri lentamente si fanno gemito, come febbre sale il dolore troppo a lungo sopito. Quanti rumori conosce la sofferenza, oltre gli ostinati silenzi del destino.

Pubblicato in pensiero | 13 commenti

Oltre l’estate

C’è un’inquietudine sottile in questo inizio di settembre, è il senso amaro del declino che pervade ogni cosa. Sotto un sole stanco, seguo le tracce della gioia perduta lungo strade polverose. Inutile cercare ancora l’estate se il cielo minaccia pioggia.

Pubblicato in pensiero | 8 commenti

Ipocrisia

Tutto appare ammantato di forzata gioia, bisogna sorridere anche se hai la morte nel cuore, rispondere agli sguardi altrui quando vorresti tenere chiusi gli occhi per piangere. La felicità è ormai un dovere, la tristezza un inutile lusso. Eppure tutto … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 8 commenti

La mia estate

Un cielo stellato, la testa che affonda nell’erba, il frinio dei grilli a far da sottofondo alla notte. Trascorre così la mia Estate: tra poche luci e tanto buio. Il mio sole non sa più splendere…

Pubblicato in poesia | 10 commenti

Tra le nuvole

Soffici nuvole per riporre la fragilità del sogni. Questo vedo dalla mia finestra spalancata sul cielo. Ma ecco un soffio di vento e le nuvole volano via veloci, e con esse i miei pensieri. Altre nuvole verranno ancora a rubarmi … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 6 commenti

Resistere o cadere

Nei giorni di pioggia in cui il vento ti soffia contro è inutile aprire ombrelli, non puoi che bagnarti. Così… quando la vita ti pone continui ostacoli sul cammino, puoi resistere ma, poi, non potrai non cadere. Non c’è onta … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 8 commenti

Destino

Non mi illudero’ di fermare il vento con le mani, non cercherò il senso delle stagioni, non pretendero’ nulla più di quello che è dato. Inutile combattere la sorte, vano cercarvi logiche o leggi. Tutto muove dal caso, felicità e … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 9 commenti

Assenza

La frescura di un’ombra mi accolse benevola quando il sole salì alto nel cielo. Era Luglio e tu non tornarvi. Il grano era tagliato, il fieno raccolto, le piante cariche di frutti maturi, le uve già rigogliose sui tralci. Tutt’intorno … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 6 commenti

L’Aquilone

Chissà tra quali rami sarà impigliato l’aquilone a cui avevo affidato i miei sogni di bambino… Lo lascai volare via quando il vento della vita mi porto’ lontano dai prati d’infanzia. Non so se ritroverò più quell’aquilone… Forse, meglio che … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 7 commenti

Tregua

Fermate il mondo, voglio scendere da questa giostra impazzita. Vorrei poter guardare il cielo senza l’ansia dei minuti. Vorrei fermarmi per una carezza senza far tardi. Nessuno possiede il tempo, eppure io lo sento mio; lo rivendico, consapevole che quello … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

Chiuso

Quando viene sera chiudo le finestre: resta fuori il mondo. Eppure nulla si ferma. Passioni e illusioni, vittorie e sconfitte, sorrisi e lacrime tutto accade, così… senza pause né preavvisi. Tutto questo è la vita, oltre quelle persiane ostinatamente chiuse…

Pubblicato in poesia | 10 commenti

Giorni a perdere

Giunse la primavera ed i fiori esplosero di colori. Tutto era gioia, non in me… Venne il temporale e poi l’arcobaleno con la sua luce. Tutto era pace, non in me… Arrivò infine l’estate e mi trovo’ ancora triste. Sorgerà … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Solchi dell’anima

Questa pioggia sa scavare la mia anima, trascinando i pensieri verso un mare ignoto. Verranno giorni di sole ma nei solchi scavati dall’acqua non cresceranno erbe né fiori. Senza sogni da cullare, la vita è un campo riarso di stoppie.

Pubblicato in pensiero | 10 commenti

Oltre l’odio

Tra le braci ardenti del rimorso ti vedro’ gemere. Questa, forse, sarà la mia vendetta… Ma quale piacere può esservi nel dolore altrui? Resterò a guardare il cielo in attesa di quella rondine che saprà annunciarmi l’arrivo della mia primavera … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

Verso la notte

Stormi di uccelli erranti rincorrono gli ultimi raggi del sole. Il cielo si illumina di un rosso tramonto, mentre la notte avvolge di sussurri il giorno stanco. Mendaci lusinghe in quelle tenebre, svanite nel tepore dell’alba di un nuovo giorno.

Pubblicato in pensiero | 8 commenti

Ricordando l’inverno

Sento la pioggia cadere da un cielo scuro e mi sovvengono i ricordi. Torneranno a splendere di luce i prati e scaldero’ ancora al sole la mia ruvida fronte. Ma non dimenticherò presto questo inverno, sempre in bilico tra pensieri … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 5 commenti

Risvegli

Tiepido si affaccia il sole tra la nebbia mattutina. Vapori elettrici avvolgono i rami ancora carichi di fiori. Apro la finestra sul nuovo giorno cercando di rubare alla natura la sua gioia. Ma dietro questo davanzale non è ancora primavera…

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Natura salvifica

Lungo pendii erbosi vorrei rotolare fino a perdermi tra il giallo delle ginestre in fiore. Mi ubriacherei di odori, avvolto dal profumo intenso del ginepro e la resina dei pini. Ma quando tra i vapori d’erba umida vedrò sorgere il … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 15 commenti

Valori

Se tutto può finire in un attimo, il tempo dell’inutile può attendere…

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

Luci ed ombre

Nel cielo si accendono luci. Non so se son stelle o solo scintille di sogni infranti, ma bastano ad illuminare il buio di chi non ha più mete. Resto qui a guardare il cielo, contando le luci spegnersi.

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Al sole di primavera

È tornato a splendere il sole, non so per quanto ancora. Ora che la pioggia è lontana, non posso più nascondere il palpito del mio cuore nel fragore del temporale. Il silenzio di questo giorno svela il mio timore di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

Sulla città

Per strade infuocate di luci mi immergo nell’alba urbana. Sorgerà il sole oltre lo smog ma non riuscirò a vederlo, perso nella frenesia del caos. Tutto corre veloce in questa città, anche la vita che si consuma senza più emozioni.

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Pioggia notturna

All’improvviso la pioggia, un respiro nella notte che lentamente si fa gemito mentre voci lontane paiono sussurrare ricordi. Per ogni goccia che cade un attimo riemerge dall’oblio, fino a che il passato si confonde con il presente. Ma col finire della … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

Dopo la pioggia

Frammenti d’azzurro si aprono tra i rami bagnati: finalmente è finita la pioggia. So che non tarderà a tornare, come la tristezza con il buio. Nella memoria resterà un raggio di luce, indelebile come la gioia dopo tanto dolore.

Pubblicato in poesia | 7 commenti