Archivio dell'autore: nerowolf74

Giorni a perdere

Giunse la primavera ed i fiori esplosero di colori. Tutto era gioia, non in me… Venne il temporale e poi l’arcobaleno con la sua luce. Tutto era pace, non in me… Arrivò infine l’estate e mi trovo’ ancora triste. Sorgerà … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Solchi dell’anima

Questa pioggia sa scavare la mia anima, trascinando i pensieri verso un mare ignoto. Verranno giorni di sole ma nei solchi scavati dall’acqua non cresceranno erbe né fiori. Senza sogni da cullare, la vita è un campo riarso di stoppie.

Pubblicato in pensiero | 10 commenti

Oltre l’odio

Tra le braci ardenti del rimorso ti vedro’ gemere. Questa, forse, sarà la mia vendetta… Ma quale piacere può esservi nel dolore altrui? Resterò a guardare il cielo in attesa di quella rondine che saprà annunciarmi l’arrivo della mia primavera … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

Verso la notte

Stormi di uccelli erranti rincorrono gli ultimi raggi del sole. Il cielo si illumina di un rosso tramonto, mentre la notte avvolge di sussurri il giorno stanco. Mendaci lusinghe in quelle tenebre, svanite nel tepore dell’alba di un nuovo giorno.

Pubblicato in pensiero | 8 commenti

Ricordando l’inverno

Sento la pioggia cadere da un cielo scuro e mi sovvengono i ricordi. Torneranno a splendere di luce i prati e scaldero’ ancora al sole la mia ruvida fronte. Ma non dimenticherò presto questo inverno, sempre in bilico tra pensieri … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 5 commenti

Risvegli

Tiepido si affaccia il sole tra la nebbia mattutina. Vapori elettrici avvolgono i rami ancora carichi di fiori. Apro la finestra sul nuovo giorno cercando di rubare alla natura la sua gioia. Ma dietro questo davanzale non è ancora primavera…

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Natura salvifica

Lungo pendii erbosi vorrei rotolare fino a perdermi tra il giallo delle ginestre in fiore. Mi ubriacherei di odori, avvolto dal profumo intenso del ginepro e la resina dei pini. Ma quando tra i vapori d’erba umida vedrò sorgere il … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 15 commenti

Valori

Se tutto può finire in un attimo, il tempo dell’inutile può attendere…

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

Luci ed ombre

Nel cielo si accendono luci. Non so se son stelle o solo scintille di sogni infranti, ma bastano ad illuminare il buio di chi non ha più mete. Resto qui a guardare il cielo, contando le luci spegnersi.

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Al sole di primavera

È tornato a splendere il sole, non so per quanto ancora. Ora che la pioggia è lontana, non posso più nascondere il palpito del mio cuore nel fragore del temporale. Il silenzio di questo giorno svela il mio timore di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

Sulla città

Per strade infuocate di luci mi immergo nell’alba urbana. Sorgerà il sole oltre lo smog ma non riuscirò a vederlo, perso nella frenesia del caos. Tutto corre veloce in questa città, anche la vita che si consuma senza più emozioni.

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Pioggia notturna

All’improvviso la pioggia, un respiro nella notte che lentamente si fa gemito mentre voci lontane paiono sussurrare ricordi. Per ogni goccia che cade un attimo riemerge dall’oblio, fino a che il passato si confonde con il presente. Ma col finire della … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

Dopo la pioggia

Frammenti d’azzurro si aprono tra i rami bagnati: finalmente è finita la pioggia. So che non tarderà a tornare, come la tristezza con il buio. Nella memoria resterà un raggio di luce, indelebile come la gioia dopo tanto dolore.

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Silenzio

Il silenzio mi parla, sì mi parla… ma con la voce dei ricordi. È solo un sussurro ma sa stravolgere il cuore. A toccarne le corde segrete non saranno suoni né rumori ma solo il silenzio. Il silenzio apre ogni … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

Il peso dei ricordi

Una donna siede stanca al sole, sgranando dal rosario della memoria i rari istanti felici di una vita dura. Nel disagio di un presente incerto, lontano da quel che è stato, annegano i pensieri. Ma il tempo è veloce, anche … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Guardando il cielo

Come una foglia caduta dall’albero dopo un temporale, guardo attonito il cielo che non avevo mai visto così azzurro. La vita è come un cristallo grezzo che regala riflessi diversi dai vari angoli in cui lo si guarda. Se siamo … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Fragile

Un cuore di vetro nel petto, pronto a risuonare ad ogni soffio di vento o a infrangersi in mille pezzi. Prezioso ma delicato, fin troppo fragile per resistere alla vita. Questo il mio cuore, piccolo caro vecchio cuore di cristallo. … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Pagine & Sogni

I giorni vuoti si posano l’uno sull’altro, come pagine di un libro letto senza gioia. Scorrono confuse le lettere, ma ad un voltar di pagina, ecco, la mente si invola… Su recondite strade, piccoli ricordi e grandi pensieri si affollano … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Nulla resta

Corrono veloci i giorni. Alba e tramonto, poi ancora un’alba, e quindi il sole e infine la luna con le sue mille stelle. Immagini che si ripetono all’infinito, come in un giostra impazzita condannata a girare per sempre. Che lo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

Bugiarda Estate

È crudele l’estate, crea sogni e poi lentamente li distrugge; come una novella Medea, che non esita a sacrificare i suoi figli sull’altare del tempo. Se il mattino si annuncia in un’alba radiosa, la sera ci coglierà in solitari pensieri. Ove … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 8 commenti

La Primavera negata

Era una sera d’aprile quando sentii tornare la primavera. I grilli erano già nei campi, il profumo d’erba tagliata sparso nell’aria quieta. Guardai il cielo finalmente terso, senza più nubi a nascondere le stelle. Mi sovvenne il ricordo di chi … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Rigopiano

Nelle mani solo un pugno di neve, sporca di sangue. Lassù sui monti troppe vite spezzate, sepolte nel gelo, uccise da un colpevole silenzio. Ora non serve più spalare in mezzo a quel bianco, tutto è compiuto. Resterà solo il … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Il colore dei sogni

Fermarsi a dipingere gli istanti senza pennelli né colori. A mano libera tracciare i contorni dei pensieri che sfuggono alla memoria. Così il poeta si fa artista, afferrando per un attimo l’intima bellezza dei sogni.

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Pioggia d’autunno

Sento la pioggia cadere da un cielo scuro e mi sovvengono i ricordi. Torneranno a splendere di luce i prati e scalderò ancora al sole la mia ruvida fronte. Ma non dimenticherò questo autunno, sempre in bilico tra pensieri gravi … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 6 commenti

D’Ottobre

Ricordo il sole sopra i tetti, le serate sotto un cielo di stelle, le corse sui prati verdi d’erba, i frutti maturare lenti sui rami. Ricordo l’estate che non c’è più… Ora i tetti sono bagnati, le sere buie, i … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 3 commenti