Ti placa

Dardi violacei si mescolano

tra le nuvole in cielo.

Corrono e s’impigliano

in altre, configurando

strani disegni.

Un groviglio bianco

che attendi si apra

come le sensazioni

che hai in te.

Poi il sole dardeggia

il cielo è pulito

e il sussurro

della natura ti placa.

oddonemarina – immagine OurFreeTimeBlog

Pubblicità

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Ti placa

  1. jalesh ha detto:

    Bellissimi questi tuoi versi ispirati dalla citazione di Elsa Morante in perfetto tema proposto. COmplimenti bravissima

    "Mi piace"

  2. Rosemary3 ha detto:

    Molto belli i tuoi versi in perfetta sintonia con il tema proposto…
    Ros

    "Mi piace"

  3. tachimio ha detto:

    Belle immagini. Brava nottambulina. Un abbraccio. Isabella

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...