Il rumore dei passi leggeri

Acrostico sillabico

022e2b01

IL mare di vetro un
RUmore che all’anima
MOrmora tra le melliflue onde le
REmote e sofferte crepe
DEI seducenti istanti
PASsàti tra tormenti e
SIlenti momenti che
LEGano l’oscillante inèdia
GEnerando un inerme sconforto e
RIchiamando le spoglie rimembranze

@ Rosemary3

Immagine in rete

Informazioni su Rosemary3

Amo la poesia, preferibilmente in rima sciolta, e la natura dipingere in tutte le sue sfumature emozionali... Adoro i tramonti e di fronte ad essi perdermi incantata...
Questa voce è stata pubblicata in Acrostico. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il rumore dei passi leggeri

  1. jalesh ha detto:

    Splendido acrostico sillabico: Sempre bravissima complimenti

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...