LETTERE… IL CASTELLO

Lettere comune della città metropolitana di Napoli

L’origine di Lettere è sicuramente romana (Situato nella parte meridionale del Golfo di Napoli) Nel 1976, a seguito di alcuni scavi archeologici, furono scoperte tombe di una necropoli di epoca romana, nelle quali furono ritrovati un lacrimario, un balsamario, lucerne, vasi e diverse iscrizioni funerarie appartenenti alle famiglie dei Corneli, Prisci e dei Valerii). Il lacrimario è vasetto di vetro o di alabastro rinvenuto nelle antiche tombe romane che si credeva fosse destinato a raccogliere le lacrime delle prefiche durante i funerali, e che era invece destinato a contenere unguenti profumati. Vi prego visitatelo è davvero bellissimo.

 

Vasi…Lacrimario

Nei secoli il castello perse la sua funzione difensiva e la vita iniziò a svilupparsi anche al di fuori delle sue mura, nelle colline circostanti: pochi eventi interessarono la zona, dove si sviluppò una vita per lo più contadina, dedita all’agricoltura e alla pastorizia. Lettere diventò quindi feudo in  periodo medioevale e poi comune autonomo a partire dal 1557.

Tramonto

il Castello di Lettere

guarda il Vesuvio

golfo napoletano

splende

 

@ Orofiorentino50

Castello, Vesuvio e Golfo di Napoli
Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2022, Le Petit Onze, video. Contrassegna il permalink.

Una risposta a LETTERE… IL CASTELLO

  1. jalesh ha detto:

    Ottima descrizione bellissimo Petit Onze buon proseguimento. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...