La bellezza di Minturno

Torniamo sul mare in questo grazioso paese che si chiama Minturno. Ha origini romane: veniva infatti chiamata Minturnae, ed ancora oggi si possono apprezzare i resti di questa antica città.

Immagine we, resti romani

Il suo complesso archeologico romano, le sue spiagge tra le più belle della provincia, il suo castello ed i suoi imperdibili borghi collinari sono davvero imperdibili. Il centro storico della città Minturno è sicuramente molto caratteristico è formato da piccoli vicoli,porticati, resti di costruzioni romane e chiese in cui immergersi e perdersi.

Castello Baronale

Il castello baronale di Minturno è databile intorno al nono secolo, vari personaggi illustri dimorarono in questo edificio della città di Minturno , uno di questi fu S. Tommaso d’Aquino (1272) e il Vescovo Leone. Nel sedicesimo secolo il maniero fu di proprietà di una delle più belle donne d’Italia, Giulia Gonzaga.  Ogni anno si svolge la Sagra delle Regne: chiamata anche Festa del grano si svolge ogni anno Minturno da ormai più di 60 anni, le sue origini affondano in epoca pre-romana,in cui si offrivano le primizie alle divinità della terra e dell’agricoltura per ringraziarle del buon raccolto. 

Festa

della regne grano dorato

si ringrazia abbondanza

per buon

pane

@ Orofiorentino50

Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2022, Le Petit Onze. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La bellezza di Minturno

  1. jalesh ha detto:

    Un bellissimo Petit Onze appropirato un’ottima dissertazione su questa interessante località. Complimenti bravissima e buon proseguimento del tuo viaggio

    "Mi piace"

  2. oddonemarina ha detto:

    ottimo post e bel petit onze

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...