Nell’acqua stagnante

Nell’incanto dei sogni

l’amore è la formula

che ti conquista di più.

A volte è solo un castello

di carte che cade.

Quando ti accorgi

che le stelle non le si guarda

più allo stesso modo

percepisci di non essere

capita.

E la sensibilità soffoca

nell’acqua stagnante.

oddonemarina – immagine Alamy.it

ispirazione: “Forse non si desidera tanto essere amati, quanto essere capiti” (George Orwell)

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Nell’acqua stagnante

  1. rinaldoambrosia ha detto:

    Molto bella Marina. 🙂

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    Pienamente in sintonia con i tuoi versi carissima Marina. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

  3. Rosemary3 ha detto:

    In perfetta sintonìa con la citazione di George Orwell i tuoi stupendi versi…
    Ros

    "Mi piace"

  4. orofiorentino50 ha detto:

    Quanto è bella, questi ultimi tuoi versi sono meravigliosi: ” percepisci di non essere

    capita. E la sensibilità soffoca nell’acqua stagnante.” Mi hanno veramente colpito. Bravissima nella tua sensibilità. Un Bacio

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...