Echi remoti

Lungo i tuoi passi

tra la luce di cieli scuri

la cronologia di pagine lontane.

E’ un salto nel buio

questo istante che accade

questo silenzio che non amo.

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Echi remoti

  1. oddonemarina ha detto:

    questo silenzio che non amo….bei versi

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Splendidi versi malinconici complimenti Rinaldo bravissimo

    Piace a 1 persona

  3. orofiorentino50 ha detto:

    Bellissima e direi commovente, un caro saluto

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...