Il Teatro Augusteo

Costruito tra il 1926 e terminato il 1929 dall’architetto Arnaldo Foschini e l’ingegnere Pier Luigi Nervi, il Teatro Augusteo è un pilastro della città partenopea, e quest’anno compie ben settant’anni. La sua storia è lunga e altalenante. Nella rinomata via Toledo è presente un Palazzo molto antico: Palazzo Berio. Fu un allievo di Raffaello Sanzio, Giulio Romano, ad erigere il bel Palazzo nel 16° secolo. Un’altra mente nota ha poi ristrutturato il suddetto: Luigi Vanvitelli, nel 17° secolo. Ma come, esattamente, può essere collegato un palazzo antico al nostro Teatro Augusteo? Moltissimi anni fa, il Palazzo possedeva un salone adibito a teatro. È sulla base di questo salone che si pensa sia stato poi costruito il Teatro Augusteo.

Il Palazzo, prestigioso fin dai suoi albori e in particolare nel 17° secolo, fu in parte demolito nel 1922. Una parte del Palazzo fu utilizzata per la costruzione della Funicolare Centrale, che collega il Vomero con il centro partenopeo. L’altra parte fu adibita per il neonato Teatro Augusteo, nella omonima Piazzetta. Il Teatro fu, alla sua apertura, utilizzato come cinematografo. All’epoca, essendo il cinema muto, era l’orchestra ad accompagnare le proiezioni. In breve tempo il teatro acquistò fama. Ospitò tutti i grandi della musica napoletana, e nel 1930 fu proiettato il primo film sonoro. Da questo momento in poi, l’Augusteo non si sarebbe più fermato, tra balletti, music hall, concerti e riviste. Tra i più famosi del primo decennio d’oro del Teatro: Josephine Baker Giovanni Martinelli, Beniamino Gigli, Tito Schipa.

Il teatro ha un volto

mascherato,

dobbiamo essere noi

a recitare bene.

© Egyzia72 L.633/1941 diritti d’autore riservati.

Informazioni su Egyzia72

Lascio parlare il cuore e con esso annoto emozioni...
Questa voce è stata pubblicata in aforisma, Iniziativa Estiva 2021. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...