Quanto lavoro

No, non furono gli schiavi a costruire le piramidi egizie

Visitare l’Egitto: un’emozione profonda. Quando ci si trova davanti alle piramidi si prova una sensazione d’immenso. Anni e anni di lavoro massacrante per costruire la tomba del Faraone. Migliaia di uomini e donne che certamente non potevano stare con le mani in mano nemmeno per un momento altrimenti erano tremende frustate.

Continuo a guardare mentre scende la sera.

@ Orofiorentino50

Incipit…… stare con le mani in mano…

Questa voce è stata pubblicata in pensiero, post guidato. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Quanto lavoro

  1. jalesh ha detto:

    Un pensiero molto originale ed appropriato con un ottimo inserimento dell’incipit proprosto. Complimenti bravissima.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...