Simili

Il Il vuoto mi sormontava
da sofferenze e privazioni
d’affetto.
Poi un giorno sei
arrivato non so come
a riempire questa vita.
Nel pensiero simili
nella ricerca d’amore
uguali.
L’autunno colorava
la natura e sei
entrato tu a invadere
il mio silenzio.

oddonemarina – Immagine Fidelity Donna – Fidelity House

incipit: “Sei entrato tu a invadere il mio silenzio” da Riottosa a ogni tipo di amore” (Alda Merini)

 

Pubblicità

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Simili

  1. jalesh ha detto:

    Splendidi versi con un ottimo inserimento dell’incipit di Alda Merini brillantemente appropriati. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...