Archivi del giorno: 6 aprile 2021

Sogno la nebbia…

flickr.com Non   sopporto quest’ afa opprimente. Sdraiata sul   letto mi   sventolo, cercando un   refrigerio che   non   arriva. Non   ho   forze, il   caldo mi   sfibra. Abbandonata   così, sogno   la … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

In un attimo…capì

Era da tempo prigioniera di un grande dolore, e quella sera guardava il cielo implorandolo per una risposta. Inutilmente. Ma quando vide la luna uscire da una nuvola, lasciando il suo nascondiglio, ebbe chiaro che avrebbe dovuto imitarla. Uscire, non … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

Luna divina

Prendete l’incipit oppure lo spunto da questa frase ” …Ma quando vide la luna uscire da una nuvola…”, tratto dalla canzone ” Caruso” cantata da Lucio Dalla.. “Ma quando vide la luna uscire da una nuvola.” la sua anima si illuminò … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

Sogno…

Imbavagliate le corollee intrecciate le chiome,la primavera avanzatimidamente al trepidante sole. Il dolce zèfirole gote sfiora,muovendo le novelle frondeche alla dolce brezza si concedono. Ma io “sogno la nebbia e l’umido delle sere d’aprile”che tra i filari di cirri l’animo irroravanodi … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 2 commenti

Come le note musicali

Notte di tempestafuori e dentrouna nostalgiache ti si aggrappa.Ma quando videla luna uscireda una nuvola.Capì di non esseresolo e il cuorericominciò a batterecome le note musicali. oddonemarina – Pixabay incipit: Ma quando vide la luna uscire da una nuvola- dalla … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 5 commenti

Sedici anni

I tuoi primi e unici sedici anni regalati al vento. Annebbiati dal fumo , dal silenzio dell’incomunicabilità. Un muro hai eretto tra te e gli altri. I tuoi sorrisi son diventati ghigni. Ti sei perso là dove fantasmi perfidi ti … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Sere d’ Aprile

Sogno la nebbia e l’umido delle sere d’aprile dove ritrovo trotterellanti sogni fanciulli al volo li voglio cavalcare come quando ero bambino e la giostra girava fino a confondere lacrime e risa. Come è dolce l’umido di quelle sere dove … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 3 commenti

Sogno di vetro

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Decorazioni stradali

Pubblicato in fotografia, post guidato | 2 commenti

Temi settimanali dal 6 al 9 aprile 2021

1) Prendete l’incipit “…. ““Sogno la nebbia e l’umido delle sere d’aprile.”.…” tratto dalle Confessioni di un teppista di Sergej Esenin oppure “… sproloquio, smargiasso, mellifluo,incessante, girandolare…. mettete queste cinque parole nelle vostre composizioni poetiche, acrostico, racconto. 2) Inserite nelle … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione | 2 commenti