Come una foglia

Una foglia, lei sola, resiste sul più alto ramo. Il vento la scuote da ogni lato.

Lei avvizzisce, si accartoccia, imbrunisce, infine è secca… ma non si lascia strappare via.

Cosi il mio desiderio di vita, schiaffeggiato dal tempo, logorato dai tanti giorni tristi, eppure indomito e fiero.

Ma ogni foglia, seppur forte, ha il suo amaro destino che, ahimé, non è sui rami ma ai piedi dell’albero, ove in un tappeto bruno marciscono insieme i piccoli come i grandi sogni.

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in pensiero. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Come una foglia

  1. tinamannelli ha detto:

    Stupendo questo tuo pensiero molto poetico e molto triste. E’ il nostro destino come le foglie anche noi ci stacchiamo dalla vita. E’ sempre un piacere leggerti. Complimenti ❤

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Meravigliosa metafora di vita…le foglie ed il loro ciclo. Sempre un piacere leggerti bentornato buona domenica delle Palme. Complimenti bravissimo

    Piace a 1 persona

  3. tachimio ha detto:

    Sei un grande carissimo capace di attraversare il cuore con parole essenziali e profonde. Buona domenica delle palme. Isabella

    Piace a 1 persona

  4. Rosemary3 ha detto:

    Tornare a rileggerti e ad emozionarmi, è impagabile!
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...