Immensità

Così in questa immensità s’annega il pensier mio

dolcezza che il cuor nel suo desio cercava

mormorio di onde soavemente crude come soffio

di pallida luna che vive lassù e ancor non vedo-

 

@Orofiorentino50

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Immensità

  1. jalesh ha detto:

    Bellissima grafica con dei versi stupendi. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...