Fantasie Interpretative

Fantasie Interpretative

Bambina che legge, Siviglia. Questa statua in bronzo si trova nella Piazza Cuesta del Rosario ed è un omaggio a Clara Campoamor, politica spagnola degli anni ’30 che lottò a lungo per i diritti delle donne nel suo Paese.


Fotografia di Corrado Murlo Fotografo romano che dimostra un certo eclettismo spaziando destramente tra più generi, ogni cosa ha in sé un potenziale narrativo ed espressivo


Giovanni Panza, una pittura figurativa sulla scia della scuola napoletana dell’800, dove c’è: verità, sensibilità, dolcezza, amore per la tradizione romantico naturalistica.

Serenity

Uno degli autori più promettenti del panorama inglese e non solo torna dietro la macchina da presa sul grande schermo. Si tratta di Steven Knight, regista di Locke (2015) e creatore della serie di successo Peaky Blinders, che per Serenity ha chiamato un cast di eccellenze capitanato da Matthew McConaughey e Anne Hathaway. E uno dei thriller più attesi del 2019.

C’è un posto dove puoi sfuggire al tuo passato, in un’isola dei Caraibi. Almeno finché segui tutte le regole. E il protagonista interpretato da Matthew McConaughey, Baker, non sembra intenzionato a seguirle. Quando la sua serenità viene sconvolta dall’arrivo della sua ex, Karen, i Caraibi non sembreranno più il paradiso.

 

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in comunicazione, Fantasie Interpretative. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Fantasie Interpretative

  1. Rosemary3 ha detto:

    Splendide le Fantasie Interpretative! ❤
    Ros

    Piace a 1 persona

  2. tinamannelli ha detto:

    Bellissime Fantasie Interpretative di questa settimana, Grazie Jalesh, baciuzzi ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...