Archivi del giorno: 5 gennaio 2021

Acrostico Befana

B entornata E sente da virus spero F acile volare senza tanti aerei A rrivi silenziosa N ascondi  le calzine e A l mattino tanti dolcetti per i piccoletti   oddonemarina – Residence Marzia

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Buona Epifania a tutti i partecipanti e a tutti i blogger che passano da qui

Pubblicato in Senza categoria | 8 commenti

Befana, befanella

  Befana, befanella sei   per   caso ancora zitella? O il   vecchio   2020 , per   noi catastrofico , ha   portato invece a   te momenti commoventi? Amore o   tormenti   ? Forse, vista l’  … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 7 commenti

Luce e ombra

(Da”SETTE OTTAVI” di Rino Gaetano) “La luce discreta spiava e le ombre inventava” giochi di energia rocambolesca che accarezzavano delicatamente i visi imbambolati dalle immagini che si stagliavano sui muri vivide come fossero vere Mostruose creature ballavano tenendo per mano … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Gioie e dolori…

In un grigio mattino una sottile bruma tra i crisantemi: un effluvio di petali scandisce giochi di ombre che la speranza riaccendono. Di gioie e dolori la vita è pregna, che come ali di farfalle sulle velati siepi si adagia.. … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie Interpretative, poesia | 2 commenti

Raffaello

Il 2020 è stato l’anno dedicato a Raffaello Sanzio per i 500 anni dalla sua morteMostre, congressi lo hanno ricordato. Roma alle Scuderie del Quirinae, a Londraalla National Gallery per non parlare di Firenze uno dei centri più importanti delrinascimento. … Continua a leggere

Pubblicato in Le Petit Onze, racconto | 1 commento

La mappa degli alberi

Nel 2020, che abbiamo lasciato senza rimpianti, è stata fatta una scoperta davvero molto importante: LA MAPPA DEGLI ALBERI. Tocchiamo terra con uno studio che, grazie alle immagini ad alta risoluzione restituite da alcuni satelliti, è riuscito per la prima … Continua a leggere

Pubblicato in curiosità | 2 commenti

Credere

Gelida notte piovosa raffreddi il cuore sognatore. Che cerca ancora che prova ancora il suo esistere dei giorni passati. Vagabonda il corpo per sentieri usurati e le voci amiche lontane. Ma crederci nel poter correre, uscire senza maschera sulla neve … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie Interpretative, poesia | 4 commenti