Pensieri fra fantasia e realtà

Come sarebbe la vita
sensa un po’ di fantasia?
Con la fantasia ero l’Etoile
e ballavo all’Opera
Parigi era ai miei piedi
sembro vivere nel
dipinto di Degas

Crescendo non sono
cambiata molto, troppo
imbranata e ai ricevimenti
facevo tappezzeria
poi un colpo di testa
e mi iscrivo ad un
corso di danza
ed ho capito tante
cose fra un tango e un valzer
ho riconquistato l’amore

E felice vorrei volare
avere le ali come la dea
Nike di Samotracia
e andare per il mondo
ad annunciare la vittoria
dell’uomo su quel maledetto virus
Ma.Vi

Fantasie interpretative

Questa voce è stata pubblicata in Fantasie Interpretative, pensiero. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Pensieri fra fantasia e realtà

  1. jalesh ha detto:

    Un assemblaggio delle tre fantasie intperetative perfetto oserei dire stupendo. Complimenti bravissima bellissimi versi appropriatissimi

    Piace a 1 persona

  2. tachimio ha detto:

    Brava Tina. Ottimo assemblaggio. Isabella

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...