Lettera …ad una moglie trascurata

Amore mio…Piccola mia….

Volevo  Te
Ero conscio di aver sposato una Donna con la D maiuscola, ma la mia forte presunzione non mi ha permesso di capire che per anni esattamente 23 ti ho tarpato le ali, mia Piccola Donna, non soltanto speciale ma dolce, tenera ed in grado di esprimere anche in versi tutto l’amore che hai da dare.
Non hai mai espresso per iscritto questo tuo grande amore che hai dentro il cuore, perchè io, emerito stupido, non te l’ho mai permesso.

Volevo Te
Ho sempre pensato che la mia Piccola Donna fosse soltanto mia e che sarebbe stata soltanto mia…non avevo messo in conto che la mia sudditanza ti avrebbe fatto così male. Non abbasso la guardia e sono fermamente convinto a riprendermi la mia Piccola, amandoti come Tu vuoi, ovviamente ci proverò con tutto me stesso, e non mollerò…..
Ti rivoglio, adesso, come sei veramente, senza rubare più nulla della tua libertà di amare. Mi manchi, Ti amo più di me stesso e non intendo dividerTi con nessuno….
Piccola mia sei il bene più prezioso che ho mai avuto nella mia vita e non mi sono accorto che Ti stavo per perdere, ma Ti giuro che farò l’impossibile per riaverTi tutta per me, e apprezzerò sempre di più, questa meravigliosa Donna che sei, Piccola mia….”

Volevo Te

Tuo per sempre

Lettera ispirata dalla canzone di Giusy Ferrero “Volevo Te”

Pubblicità

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in lettera, post guidato, video. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Lettera …ad una moglie trascurata

  1. tinamannelli ha detto:

    Una lettera d’amore accorata, molto romantica sono certa che il sole tornerà a splendere.Bella ispirazione dalla canzone di Giusy Ferreri. Complimenti, bravissima ❤

    Piace a 1 persona

  2. Rosemary3 ha detto:

    Epistola splendidamente ispirata dalla canzone di Giusy Ferreri…
    Ros

    Piace a 1 persona

  3. mondidascoprire ha detto:

    Vero, quando stai perdendo qualcuno ne riconosci il valore! Bello❤️❤️

    Piace a 1 persona

  4. tachimio ha detto:

    Interpretazione originale. Brava. Isabella

    Piace a 1 persona

  5. oddonemarina ha detto:

    Interpretazione veramente bella complimenti

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...