Gary Grant

Cary Grant

Non esistono termini esaurienti per descrivere una persona decisamente eccelsa, sia sul piano artistico che privato, come Cary Grant. È stato un artista raffinato e versatile, capace di passare, con estrema maestria ed eleganza, dal registro recitativo brillante a quello drammatico, conservando sempre l’accattivante aplomb che lo contraddistingueva. Nasce con il nome di Archibald Alexander Leach a Bristol, in Inghilterra, il 18 gennaio 1904.Ha una infanzia abbastanza tranquilla anche se la madre vive in una clinica per malattie mentali. Sviluppa un carattere forte, caparbio e ribelle, infatti a quindici anni scappa da casa con una compagnia di saltimbanchi, falsificando la firma del padre per il consenso.Va in America e fa mille mestieri per vivere, vuol fare l’attore e ci riuscirà. Ricordiamo tutti i suoi film, la sua innata raffinatezza, la sua signorilità, anche se indossava abiti dimessi era sempre elegante. Comincia a recitare in teatro ed è subito successo. Dopo tre anni ritorna in Inghilterra, ma riparte quasi subito per non ritornare più. Il cinema lo scopre e arriva il successo mondiale.Moltissimi i film girati sempre con attrici di grande rilievo come Kattherin Hepburn, Rosalind Russel, Grace Kelly. Chi non ha visto Notorius, Arsenico e vecchi merletti, Intrigo internazionale e poi Caccia al ladro e poi un simpaticissimo film Operazione sottoveste e tanti altri ancora.Gira un fiim con la nostra Sofia Loren, all’epoca aveva 29, e Gary se ne innamora vorrebbe sposarla e portarla definitivamente in America, Sofia molto legata alla madre rifiuta. Il film era Un marito per Cinzia, divertente e romantico quanto mai. Piacevole da vedere. Nel 1966 dopo aver girato l’ultimo film “Cammina non correre” si ritira a vita privata. Nel 1970 gli viene conferito l’Oscar alla carriera Gary Grant si sposa per cinque volte, solo dalla quarta moglie ha una figlia Jennifer. Muore il 29
novembre a Davenport.

Cary Grant - Eleganza del Gusto

Non
ti mancava il fascino
eri raffinato signore
di mestiere
attore

Incantava
il tuo ironico sorriso
forte la carica
di pura
energia

Sempre
perfetto in qualsiasi ruolo
Caccia al ladro
un grande
successo
Ma.Vi

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Le Petit Onze, post guidato, racconto. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Gary Grant

  1. orofiorentino ha detto:

    Che magnifico attore…bravissima e belli belli i tuoi Petit Onze a descrizione. Un bacione

    Piace a 1 persona

  2. 65luna ha detto:

    Uno dei miei attori preferiti! 65Luna

    Piace a 1 persona

  3. mondidascoprire ha detto:

    Mi piace tantissimo, bei versi dedicati ad un grande attore!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...