I diavoli di Loudun

Maria Grazia Beltrami's review of I diavoli di Loudun

I diavoli di Loudun (The Devils of Loudun) è un romanzo scritto da Aldous Huxley nel 1952 ed ispirato al caso dei diavoli di Loudun, il più famoso caso di possessione demoniaca della storia, avvenuto a Loudun, una piccola cittadina francese, nel 1634.

 La storia, ambientata in Francia nel 1631, narra del cardinale Richelieu, che, deciso a sedare una rivolta, chiede l’intervento del barone De Laubardemont, che trova difficoltà in quanto è ostacolato da Urbain Grandier, un prete del luogo. Si cerca quindi in più modi di eliminare l’ostacolo, finendo con l’accusare Grandier di possessione diabolica, e a condannarlo a morte, con sentenza eseguita il 18 agosto 1634. La storia continua narrando di Jeanne Des Anges e del suo rapporto con l’esorcista gesuita Surin, che riesce a liberare la monaca (che probabilmente si fingeva posseduta).

un libro da non perdere, un magnifico autore

Orofiorentino

Pubblicità

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in pensiero, post guidato. Contrassegna il permalink.

2 risposte a I diavoli di Loudun

  1. tinamannelli ha detto:

    Interessante, romanzo che darà i brividi ❤

    "Mi piace"

  2. oddonemarina ha detto:

    molto interessante lo cercherò …grazie Giovanna

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...