Michelangelo Buonarroti…

“Si dipinge col cervello e non con le mani”…

Michelangelo Buonarroti nacque a Caprese (prov Arezzo) nel 1475 da una famiglia di nobili fiorentini ormai in declino. A dodici anni approdò alla bottega di Domenico Ghirlandaio, uno dei più importanti artisti fiorentini dell’epoca. Morì a Roma nel 1564.

*******

Completò la sua formazione presso il giardino di San Marco, un’accademia di giovani artisti, sostenuta economicamente da Lorenzo il Magnifico. Le opere di Michelangelo colpirono così nel profondo il signore di Firenze che decise di ospitare l’artista nel palazzo di via Larga, residenza della famiglia Medici.

*******

Michelangelo è considerato uno dei più grandi artisti di tutti i tempi.
Le sue opere influenzeranno a tal punto l’arte italiana da creare una scuola a cui si ispireranno gli artisti successivi, che prese il nome di “Manierismo”.

******

Qui troviamo Michelangelo al centro della scena raffigurata nell’affresco, un po’ isolato sulla sinistra, nelle vesti di Eraclito. Michelangelo appare imbronciato ed indifferente a ciò che lo circonda. Alcuni ritengono che Raffaello lo abbia voluto prendere in giro per il suo carattere scontroso. Si narra di un curioso aneddoto poco conosciuto che vede lo scultore rinascimentale impegnato anche come ortodontista.

*******

Completò la sua formazione presso il giardino di San Marco, un’accademia di giovani artisti, sostenuta economicamente da Lorenzo il Magnifico. Le opere di Michelangelo colpirono così nel profondo il signore di Firenze che decise di ospitare l’artista nel palazzo di via Larga, residenza della famiglia Medici. Qui nel giardino San Marco, Michelangelo eseguì il rilievo, La Madonna della Scala.

*******

L’arte scultorea di Michelangelo è indissolubilmente legata al candore del marmo di Carrara. L’artista osservando il blocco di marmo vedeva all’interno una figura imprigionata che solo lui era capace di liberare e rendere visibile al mondo sottraendo con lo scalpello la materia in eccesso.
Non va dimenticato che Michelangelo è l’autore di quella che viene considerata la scultura più famosa al mondo: stiamo parlando del David (realizzato tra il 1501 e il 1504).

 ********

Nacquero capolavori come la splendida Pietà Vaticana, la sua prima opera in marmo, realizzata quando l’artista aveva solo 23 anni.

*******

Altra celeberrima opera scultorea è il Mosé. Si narra a tal proposito un aneddoto: la statua fu così ben scolpita che lo stesso Michelangelo la colpì, proferendo tali parole:
– Perché non parli?

*******

Oltre ad essere un grande scultore e pittore, Michelangelo è stato anche un poeta ed un importante architetto. Era ormai settantenne (1546) quando assunse l’incarico di dirigere i lavori per la monumentale Basilica di San Pietro in Vaticano. Qui un particolare di un affresco della Capella Sistina, la Creazione di Adamo.

*********

Michelangelo
scultore pittore ed architetto
illustre protagonista rinascimentale
anche poeta
fosti

@ Rosemary3 Di Falco

Immagini in rete

 

Pubblicità

Informazioni su Rosemary3

Amo la poesia, preferibilmente in rima sciolta, e la natura dipingere in tutte le sue sfumature emozionali... Adoro i tramonti e di fronte ad essi perdermi incantata...
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2020, Le Petit Onze, video. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Michelangelo Buonarroti…

  1. 65luna ha detto:

    Grande!! Grazie Ros! 65Luna

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Meravigliosoa straordinaria presentazione di Michelangelo. Notizie interessanti e visione delle opere più prestigiose. Video stupendo splendido Petit Onze appropaito. Complimenti bravissima

    Piace a 1 persona

  3. orofiorentino ha detto:

    Magnifica presentazione di Michelangelo, un post davvero superbo, complimenti davvero. Bravissima 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...