Archivi del giorno: 24 luglio 2020

Negli abissi più profondi dell’anima

E’ negli abissi più profondi che raggiungo la tua anima, un corpo a corpo fatto di pure emozioni,che lasciano una sottile scia di puro desiderio, che mi spoglia di ogni inibizione, trasportandoti nelle mie voglie  esultano solo te. © Egyzia72

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Haiku

acqua mormorail bosco si rallegravola farfallaMa.Vi

Pubblicato in Iniziativa estiva 2020, metrica giapponese | 4 commenti

Arancio in fiore, rielaborato

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Renato Guttuso (seconda parte)…

Guttuso omaggia Raffaello a cinquecento anni dalla scomparsa del genio urbinate. L‘amata di Raffaello viene reinterpretata dal pittore siciliano nel rispetto dell’opera originale: la figura femminile è ripresa nella medesima posizione con le braccia incrociate, mentre guarda lo spettatore con … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in Iniziativa estiva 2020, Le Petit Onze, video | 3 commenti

Se mai ti accorgessi di meoltre la solida barrieradi un mondo che non c’èaprimi l’animaspalanca le porte del cuoree confessaDimmi di tementre i miei occhisi riempiono dei tuoiNaviga tranquillaverso le mie bracciache ti accoglierannocome porto sicurodove riposare i tuoi pensieriDisegna … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Carducci fra politica e poesia.

L’amore per la patria al di sopra di tutto”, questa è decisamente la filosofia a cui si ispira nelle sue opere poetiche, Giosuè Carducci. A questo si aggiungono l’amore per la natura, per il bello e un’incondizionata visione della vita … Continua a leggere

Pubblicato in Iniziativa estiva 2020, racconto | 5 commenti

Firenze…il battistero

Inizialmente era collocato all’esterno della cerchia delle mura, ma fu compreso, insieme al duomo, nelle mura realizzate da Matilde di Canossa (“quarta cerchia”). Attualmente si trova fra piazza del Duomo e piazza San Giovanni, fra il duomo e il palazzo … Continua a leggere

Pubblicato in Iniziativa estiva 2020 | 3 commenti

A mia madre

Pubblicato in dedica | 3 commenti

Filippo Juvarra Architetto

Messina 1678 – Madrid 1736 Architetto, scenografo e orafo italiano, esponente del Barocco. La sua giovinezza inizia con la guida del padre argentiere a Messina, venne introdotto all’esercizio dei disegni (candelieri , ostensori). A 12 anni incominciò a studiare Teologia … Continua a leggere

Pubblicato in Iniziativa estiva 2020 | 6 commenti