Renato Guttuso

Renato Guttuso (Bagheria, 1911 – Roma, 1987 ) è stato un pittore italiano, tra i principali esponenti del neorealismo pittorico.
L’amore per la propria terra, una Sicilia calda e profumata, ma al contempo arcigna e ancestrale. L’amore per la giustizia e l’egualità sociale, dichiarato con coraggio e senza remore in un’Italia in quel momento pericolosa, politicamente parlando. La sua vita somiglia a un romanzo, che ha inizio nella luce di un accecante sole siciliano e continua nella nebbia della città di Milano e nella luce tenue dei morbidi salotti romani. Milano e Roma, ma soprattutto la Sicilia, che è ovunque, anche in una mela ritratta nell’angolo di una natura morta. L’amore per la bellezza della figura femminile, musa ispiratrice di opere delicate e sensuali. Basterebbero questi tre temi per descrivere in poche righe la vita di Renato Guttuso, artista sanguigno e passionale, capace di usare il pennello con la precisione di un colpo di moschetto.L’opera più conosciuta in tutto il mondo è

La vucciria” il noto mercato palermitano, poi “la crocifissione” in molti quadri troviamo il corpo di Marta Marzotto. La relazione durò dal 1967 al 1986 un anno prima della sua morte avvenuta a Roma. Molte delle sue tele le ha lasciate alla città di Bagheria, dove era nato. Prima di morire scrisse una lettera “Perchè non vieni amata mia?” lettera che Marta non ricevette mai.

Distesa
in un letto sfatto
morbida e sensuale
ti lasci
ammirare
Ma.Vi

Iniziativa estiva 2020

Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2020, Le Petit Onze. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Renato Guttuso

  1. 65luna ha detto:

    Mi ha sempre affascinato questo pittore e mi ha sempre affascinato questa strana coppia! Grazie Tina. 65Luna

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Una vita piena un artista di grande talento ottima presentazione stupendi i dipinti e bellissimo il Petit Onze appropriato. Complimenti bravissima

    Piace a 1 persona

  3. orofiorentino ha detto:

    veramente un grande, ciao cara

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...