Tristezza

pagine-volanti

Pagine scomposte in un libro sbrindellato, parole scivolate da vecchie illusioni. Semplice spreco d’inchiostro che appena balugina ancora. Tutta la dimenticanza di un passato inutile appassisce stordita nell’anima distratta.

@ Orofiorentino

Immagine web

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in pensiero. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Tristezza

  1. jalesh ha detto:

    Purtroppo oggi il cartaceo sta scomparendo e andando in rovina splendido pensiero sull’argomento molto attuale… complimenti bravissima

    "Mi piace"

  2. tinamannelli ha detto:

    Un pensiero stupendo, se mi levano il cartaceo divento matta. Leggere sfogliano una pagina dopo l’altra, sentire l’odore dell’inchiostro,tenere il libro da sensazioni meravigliose. Speriamo di no. Bravissima, complimenti ❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...