Torcetti piemontesi

I torcetti (Torcèt) nel passato chiamati Torchietti, sono biscotti tipici a denominazione regionale. Anticamente erano più grossi degli attuali, venivano cotti nel forno comune dei paesi mentre si aspettava la temperatura  adatta per infornare il pane. Il loro nome deriva dalla forma ritorta, rappresentavano una variante dolce dei grissini. La loro provenienza in piemonte: Val di Lanzo, Torino e Biella.

Ricetta: farina di frumento, acqua, burro, lievito, malto e sale. Impastati in un’insieme omogeneo, tirandoli in bastoncini della lunghezza di 10 cm.  Le due estremità vengono unite, spennellate con acqua e spolverate di zucchero. Una lievitazione di due ore e poi nel forno per 20 minuti.

Dolci

biscotti della pasticceria secca

appiccicano le dita

dei bimbi

golosi

 

oddonemarina -Piemonteagri.it

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2020, Le Petit Onze. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Torcetti piemontesi

  1. jalesh ha detto:

    Buonissimi bellissimo il tuo Petit Onze non solo ai bambini appiccicano ledita anche ai più grandi golosi. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

  2. yourborderline ha detto:

    buoniiii…mia infanzia

    "Mi piace"

  3. tinamannelli ha detto:

    Che bontà! Un post bello e goloso per non parlare del bellissimo Petit Onze. Bravissima, complimenti ❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...