Il cuoio Fiorentino

amalfi_3_tp

Il Made in Italy è sempre un nostro orgoglio

Già nel ‘300 Firenze era famosa per la produzione della pelle: dalla concia alla confezione, dalla vendita all’esportazione.

Coloro che si occupavano della concia e della lavorazione delle pelli erano iscritti all’arte dei Cuoiai o Galigai, associati intorno al 1282.

La concia, procedura che permette alla pelle di essere lavorata, veniva esercitata a monte e a valle di Ponte Vecchio, dove le pelli venivano messe a bagno nel letto dell’Arno.

L’arte dei cuoiai e galigai fu unita nel 1562 da Cosimo I all’Arte dei Calzolai.

Gli statuti di quest’arte avevano regolamenti molto severi: erano previste punizioni gravissime per i calzolai che vendevano scarpe nelle quali erano mescolate differenti qualità di cuoio o altri materiali.

Anche i sellai ebbero il loro statuto nei primi anni del 300 e stabilivano con regole molto precise le specie di cuoio da usare … famosi sono il cuoio d’asino o vero di mulo o di cavallo o di bue, i materiali da usare e le tecniche per le cuciture.

Oggi Firenze ha mantenuto una fiorentissima attività nella lavorazione della pelle e del cuoio.

Il Made in Italy è e rimane il nostro orgoglio nazionale.

Profumo
di cuoio ben conciato
lavorazione di pregio
antica di
secoli

@ Orofiorentino

IL MADE IN ITALY

Iniziativa 2020

Immagine web

Pubblicità

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2020, Le Petit Onze. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il cuoio Fiorentino

  1. jalesh ha detto:

    Bellissimo stupendo originale e particolare Made in Italy poco noto…complimenti per il Petit Onze appropriato. bravissima

    "Mi piace"

  2. oddonemarina ha detto:

    bello ed interessante bravissima

    "Mi piace"

  3. tinamannelli ha detto:

    Un Made in Italy che ci invidia tutto il mondo. ottimo post con un Petit Onze perfetto che chiude
    l’articolo.. Bravissima, complimenti ❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...