Passerotto mio

Le prime lacrime d’amore
il primo litigio
lasciarsi con il broncio
“tremi come un uccellino
nella mia mano”
e non è il freddo
che ti fa tremare
ma ti manca la sua voce
il suo sorriso.
Passerotto mio
vedrai passerà e tornerà
e tornerai a sorridere!
Ma.Vi

“Tremi come un uccellino nella mia mano…” dalla poesia Ali di Ibraim Nasrallah”

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Passerotto mio

  1. jalesh ha detto:

    Splendidi versi appropriati all’incipit di Ibraim Nasrallah, ottimo inserimento brillante complimenti bravissima

    Piace a 1 persona

  2. oddonemarina ha detto:

    Molto dolce bravissima

    Piace a 1 persona

  3. jeshua2009 ha detto:

    Ottima inserimento dell’incipit di Ibraim Nasrallah complimenti Tina un abbraccio e buon pomeriggio

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...