Fugace oblio

Quanto è lungo l’ardire
nell’inconsistenza vana
dei tuoi spazi.

Schiere di pensieri
nella fugace ombra
dell’oblio.

Soldati dell’infinito
mentre la notte tace.

 

fotografia dell’autore

 

Questa voce è stata pubblicata in fotografia, poesia. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Fugace oblio

  1. tinamannelli ha detto:

    Bellissima composizione poetica. Versi che sembrano note musicali, bella la chiusa. Bravissimo come sempre. Complimenti ❤

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    Complimenti dei meravigliosi versi che scivolano senza indugio nella lettura. Sempre molto bravo anche nella fotografia. Complimenti Rinaldo ❤

    "Mi piace"

  3. jeshua2009 ha detto:

    Sei proprio bravo Rinaldo susciti grande emozioni poeticamente parlando ma anche i tuoi scatti sono stupendi. Complimenti 🙂 buona serata

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...