To my sun and stars

Come un pianeta con la sua luna
che si avvolgono l’un l’altro
amandosi e vivendo della forza
che mutualmente li attrae come una trappola,

Ma proprio come due pianeti
che giran sempre nella loro orbita,
tu mi tieni stretta a te, ma poi rimani
lì, lontano e intoccabile.

In quell’infinito buio cosmo
non esiste il tempo,
il futuro è solo un concetto
lontano e intoccabile.

Ci fosse la forza di gravità
a spingermi giù in basso
per distruggermi in frantumi,
volentieri andrei in caduta libera, verso l’inevitabile.

Invece sto lì sospesa,
un astro infuocato da un desiderio
frenato in briglie invisibili,
sospeso nel vuoto universo.

In quel silenzio immobile ed indifferente
il mio corpo è come un sole rovente
che bruciando veloce si consuma
e che dentro urla di disperazione.

Io non lo so, dove vivo.
In un buco nero tra l’attesa e l’impazienza
in un nulla che nessun
abbraccio o carezza può colmare.

Sì, un giorno quella retta parallela
dovrebbe poi incontrare la mia via,
ma succede così lontano all’infinito
che tramuta la certezza in agonia.

 

©MerMer

Prendendo spunto dalla frase celebre di Paul Gèraldy: “Bisogna somigliarsi un po’ per comprendersi, ma bisogna essere un po’ differenti per amarsi.”

Informazioni su mermer86

Nata e cresciuta a Bari, Laureata in Lingue, vissuta tra Vienna, Berlino e Torino. Attualmente impiegata nel settore automotive. Appassionata di letteratura, cinema, sport, yoga, musica, imparare lingue straniere, viaggi, cibo. Tanta voglia di vivere e scrivere. Visita il mio sito di poesie mermer.home.blog
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

7 risposte a To my sun and stars

  1. tachimio ha detto:

    Complimenti per questi versi molto originali . Brava. Isabella

    "Mi piace"

  2. tinamannelli ha detto:

    Belli e particolari questi tuoi versi ispirati dalla frase di Paul Geraldy. Complimenti ❤

    "Mi piace"

  3. oddonemarina ha detto:

    meravigliosa… centrato in pieno il tema, con versi molto intensi complimenti

    "Mi piace"

  4. jalesh ha detto:

    Direi meravigliosamente scritta in un’ottima ispirazione dalla citazione di Paul Gèraldy. La chiusa è magnifica. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

  5. orofiorentino ha detto:

    Sono rimasta incantata dai tuoi versi così profondi. Sono senza parole: è bellissima

    "Mi piace"

  6. simonascola ha detto:

    Trasportante. Omaggi!

    "Mi piace"

  7. mermer86 ha detto:

    Grazie a tutti sono commossa dalle vostre parole

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...