A mio figlio

Ho più di una lettera da postare ma questa è la più importante

Le note si susseguono accompagnando la mia solitudine e il ricordo di questo giorno dolorissimo. Ma sono certa che questa melodia musicale giunga a te e ti rimembra tutto l’amore che ho per te e che sarai nel mio cuore finchè vivrò. Lo sai che per me la musica è vita, è linfa di vita come lo era anche per Te. Ho ancora e tengo gelosamente certi brani scelti da Te per ascoltarli quando nelle giornate grigie amavamo ascoltare il silenzio di queste note che si susseguono come oggi. Spero ti accompagnino nel tuo nuovo cammino verso la luce tanto decantata ed agognata in questa vita terrena difficile e tortuosa da sopportare. Non ho bisogno di parole, se mi vedi se mi ascolti sai già tutto di quanto mi manchi amore mio.

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in lettera, post guidato. Contrassegna il permalink.

28 risposte a A mio figlio

  1. simonascola ha detto:

    Amore di mamma. Il tuo figliolo ti guarda felice e raggiante fiero di come sei cara j.

    Piace a 1 persona

  2. Un abbraccio forte a te,non dimenticare come vi sia sempre continuità e da cuore a cuore è inestinguibile l’amore che lega una madre al proprio figlio. Lui è avanti ma ti aspetta. ♥️

    Piace a 1 persona

  3. tachimio ha detto:

    Parole che parlano di un amore profondo, come tale dev’essere quello di una madre per il proprio figlio o figlia che sia. Nel tuo caso l’amore si amplifica in ragione della sua perdita. Al di là di ogni confine lui è comunque là, in attesa di ricongiungersi a te. Molta commozione nel leggerti mia cara. Un abbraccio forte. Isabella

    Piace a 1 persona

  4. titti onweb ha detto:

    Ciao Jalesh. Dolore profondo e inimmaginabile per me che sono figlia ma non madre❤

    Piace a 1 persona

  5. 65luna ha detto:

    Ti abbraccio. 65Luna

    Piace a 1 persona

  6. orofiorentino ha detto:

    Non ho parole…ti sono profondamente vicina mia cara

    Piace a 1 persona

  7. tinamannelli ha detto:

    Leggerti e le lacrime sono venute giù. Troppo doloroso come fa una madre a sopportare un dolore così! Tu sei forte e i tanti e bellissimi ricordi di tutte quelle cose che facevate insieme, anche ascoltare la vostra musica, ti aiuta a portare avanti il tuo cammino. Ti voglio bene Jane, ammiro la tua forza e il tuo essere mamma. Ti abbraccio ❤

    Piace a 1 persona

    • jalesh ha detto:

      Carissima non è facile sopportare tale perdita ma mi faccio coraggi. E’ passato parecchio tempo ormai ma è come se fosse ieri. Mi sento meglio soprattutto quando viene l’altro figlio mio, il più piccolo e con la mia nipotina. Adesso che non c’è più nemmeno mio marito sono loro la mia gioia di vivere. Vado avanti anche con il vostro affetto anche se virtulae mi aiuta moltissimo. Un abbraccio Tina e stai su mi raccomando tvb bisous ❤

      Piace a 1 persona

      • tinamannelli ha detto:

        Grazie Jane lo so e te ne voglio anch’io. Come te mi aggrappo ai ricordi e vado avanti mio genero è stato dimesso ha avuto un attacco di angina pectoris, classico per un doppio infartuato. Sta facendo accertamenti e che il Signore lo assista, io mi sono ripresa, Ti abbraccio ❤

        Piace a 2 people

    • jalesh ha detto:

      Meno male per tuo genero….vedrai che si sistema tutto. ❤ ❤

      Piace a 1 persona

  8. jeshua2009 ha detto:

    Che dirti!!! sono papà e l’amore di un figlio è grandissimo. Un abbraccio con affetto ❤

    Piace a 1 persona

  9. mondidascoprire ha detto:

    La morte non è l’ultima parola e sono certa che tuo figlio ora è nelle braccia del Mistero e che prega per te . Ti abbraccio forte ❤️❤️

    Piace a 1 persona

  10. oddonemarina ha detto:

    L’avevo scritto per prima il commento ma non l’ha preso…ti dico che lui è vicino ed ha un posto nel tuo cuore, non sei sola ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...