Eterna presenza

Non   importa   che   non   ti   abbia,
non   importa   che   non   ti   veda.
Prima   ti   abbracciavo,
prima   ti   guardavo,
ti   cercavo,
ti   desideravo.
Oggi   non   chiedo   più
né   alle   mani,   né   agli   occhi,
le   ultime   prove.
Di   starmi   accanto
ti   chiedevo   prima,
sì,   vicino   a   me,   sì,
sì,   però   lì   fuori.
E   mi   accontentavo
di   sentire   che   le   tue   mani
mi   davano   le   tue   mani,
che   ai   miei   occhi
assicuravano   presenza.
Quello   che   ti   chiedo   adesso
è   di   più,   molto   di   più,
che   bacio   o   sguardo:
è   che   tu   stia   più   vicino
a   me,   dentro.
Come   il   vento   è   invisibile,   pur   dando
la   sua   vita   alla   candela.
Come   la   luce   è
quieta,   fissa,   immobile,
fungendo   da   centro
che   non   vacilla   mai
al   tremulo   corpo
di   fiamma   che   trema.
Come   è   la   stella,
presente   e   sicura,
senza   voce   e   senza   tatto,
nel   cuore   aperto,
sereno,   del   lago.
Quello   che   ti   chiedo
è   solo   che   tu   sia
anima   della   mia   anima,
sangue   del   mio   sangue
dentro   le   vene.
Che   tu   stia   in   me
come   il   cuore
mio   che   mai
vedrò,   toccherò
e   i   cui   battiti
non   si   stancano   mai
di   darmi   la   mia   vita
fino   a   quando   morirò.
Come   lo   scheletro,
il   segreto   profondo
del   mio   essere,   che   solo
mi   vedrà   la   terra,
però   che   in   vita
è   quello   che   si   incarica
di   sostenere   il   mio   peso,
di   carne   e   di   sogno,
di   gioia   e   di   dolore
misteriosamente
senza   che   ci   siano   occhi
che   mai   lo   vedano.
Quello   che   ti   chiedo
è   che   la   corporea
passeggera   assenza,
non   sia   per   noi   dimenticanza,
né   fuga,   né   mancanza:
ma   che   sia   per   me
possessione   totale
dell’  anima   lontana,
eterna   presenza.

Pedro Salinas

Amici    carissimi   ho   pensato   di   farvi   gli   auguri   di   Buon   Ferragosto,   regalandovi   una   poesia   del   mio   amato   Pedro   Salinas   e   un  haiku   pensato   ad   hoc   per   questa   estate   rovente.   Divertitevi   al  mare   o   ai   monti,   mentre   io   mi   appresto   a   festeggiare   il   mio   compleanno   il   giorno   dopo.   Baci   a   tutti

La   vostra   Isabella

Il   sole   brucia
cappello   sulla   testa
pelle   bollente

Isabella  Scotti   agosto   2019

testo  :   legge   copyright   22   aprile   1941   n°   633

Informazioni su tachimio

Buongiorno a tutti. Sono Isabella l'autrice di ''Miscellanea- Visioni e palpiti del cuore-pensieri nascosti sotto forma di parole''.Sono una donna di 59 anni, sposata dal 1975 con due figli grandi: Chiara,ballerina professionista di danza contemporanea dedita oggi all'insegnamento , sposata, e Andrea, laureato in economia vicino a diventare dottore commercialista a tutti gli effetti. Mio marito ingegnere è oggi tranquillamente(si fa per dire) in pensione.Ho detto ''si fa per dire'' visto gli impegni che si è creato per non rimanere sempre a casa(vedi amici ect.) Insomma una bella famiglia con a carico anche un gatto un pò vecchiotto e ora con qualche problemino di salute.Ho scritto questo libro senza sapere di essere ''portatrice sana'' di parole che sono uscite così, per caso, ma che una volta fuori, non ho potuto più controllare. Ora spero che qualcuno di voi possa essere interessato alla sua lettura.Posso solo dire che mia figlia con la sua vita di artista, ha senz'altro influenzato un pò la mia nel farmi apprezzare, attraverso la danza, l'arte e in generale il ''bello'' che si trova in ogni forma espressiva(retaggio anche della mia cultura classica).Con questo spero siate in tanti a leggere il libro.A presto Isabella
Questa voce è stata pubblicata in metrica giapponese, poesia d'autore. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Eterna presenza

  1. orofiorentino ha detto:

    Ciao Isabella, bella metrica molto piaciuta. Stupenda la poesia di Salinas: un dono graditissimo:
    Non faccio gli auguri in anticipo te li farò al momento giusto 🙂 Bacioni

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Buon Ferragosto anche a te. Splendida la poesia di Pedro Salinas e bellissima la metrica abbinata. Complimenti bravissima

    Piace a 1 persona

  3. simonascola ha detto:

    Emozionante poema in tema con la metrica. Auguri di buon compleanno e sereno ferragosto

    Piace a 1 persona

  4. tinamannelli ha detto:

    Bellissimi i versi di Salinas,bello e perfetto il tuo Haiku. Buon Ferragosto anche a te. Bravissima, complimenti ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...