La tentazione

Dove sei? Vieni qui che devo indurti in tentazione. Uffa che fatica dover stare sempre allerta per porgervi le più irrinunciabili sottili bassezze. Devo trovarne sempre di nuove, mica facile…siete diventai troppo sofisticati. Devo catalogare tutto a seconda del sesso: femmina o maschio, vecchi o giovani, bambini o adolescenti. A seconda del lavoro che fate o di quello che non fate. Se il tempo è bello o brutto, per chi è in vacanza o rimasto a casa. in poche parole mettetevi nei miei panni: fare il serpente tentatore è molto faticoso, cercate di collaborare un pochino su, lasciate perdere gli scrupoli di coscienza tanto prima o poi mollate no ?
Abbiate pietà di un povero serpente sfinito….forza, avanti il prossimo !

@ Orofiorentino

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in mini racconto. Contrassegna il permalink.

4 risposte a La tentazione

  1. jalesh ha detto:

    Simpatico ed originale mini racconto sul serpente …complimenti bravissima

    "Mi piace"

  2. Rosemary3 ha detto:

    Un simpaticissimo mini racconto…
    Ros

    "Mi piace"

  3. oddonemarina ha detto:

    ottimo mini racconto bravissima

    "Mi piace"

  4. tachimio ha detto:

    Sempre originale cara Giovanna. Un sorriso. Isabella

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...