Archivi del giorno: 25 Maggio 2019

E il fiume va…

Scorre allegro il fiume fra levigati sassi e piccole rapide va veloce verso il mare in cerca della libertà fra canti di salici che si specchiano nella limpida acqua corri… corri lui ti aspetta per l’abbraccio finale Ma.Vi   Foto … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 3 commenti

Fermo immagine

Cieli azzurri e bianchi cirri spiaggia silenziosa pochi bagnanti si godono in pace il mare la sua calma la sabbia fine il tempo sembra essersi fermato ecco uno scatto fermo immagine Ma.Vi Foto di Jalesh- Grazie

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 5 commenti

Il mare infuria

Nere nuvole solcano il cielo un vento gelido spazza l’aria il mare infuria pieno di rabbia alti spruzzi spumosi e rapide onde sull’umida sabbia hanno portato dei legni c’è qualcosa d’argento sull’acqua un raggio di sole e tornerà il sereno … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 5 commenti

Eterno canto…

Dipinto che al cuore parla, lasciando intatte le emozioni: ti guardo, mare, che lontano traghetti pensieri con tarlate parole. Un eterno canto nel silenzio mattutino si diffonde… @ Rosemary3 Foto di Jalesh

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 3 commenti

Langue l’estate…

Langue l’estate lasciando le ultime risacche: come armonìe d’un canto peregrino, vagabonda scorre lenta, piccolo scrigno di tesori nascosti. Ascolto la spiaggia che ai marosi la storia delle onde ancor racconta ed il pensiero libertino che ogni trèpida sembianza sovrasta… … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 3 commenti

Preferenze settimanali dal 20 al 24 maggio 2019

La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo. (Jim Morrison) Dona a chi ami ali per volare, radici per tornare e motivi per rimanere. (Dalai Lama) È quel mare che ho dentro che mi crea forti … Continua a leggere

Pubblicato in Preferenze dei temi settimanali | 19 commenti

Come una cartolina

Come   una   cartolina. Di   prima   mattina la   spiaggia è   solo   per   pochi. Si    può    sentire   l’ odore   del   mare, cercare   conchiglie senza   fretta, e   … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 9 commenti

La canzone del fiume

Canta la   sua   canzone il   fiume. Intonata, unica, passionale. ”  Fresche  ”   note      accompagnano passi   incerti alla   ricerca di   stabilità. Un   andare soli, con   i   propri   pensieri, … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 9 commenti

Sotto un cielo cupo

Sotto   un   cielo cupo si   è   svegliato arrabbiato il   mare. Sbuffa, schiumeggia. Potenza   dei   flutti che   tutto   travolge. Poi, dopo   essersi   sfogato rabbioso, eccolo   giungere e   lambire … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 8 commenti

La dolce musica

collage delle foto di Jalesh a cui vanno i miei complimenti   LA DOLCE MUSICA   Con semplicità ricercando l’equilibrio mi lascio accarezzare ascoltando il silenzio.   Avrei voluto, …e poi   Tra le note fresche e l’aria sbarazzina scorre … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, post guidato | 7 commenti

Il molo spezzato

Il plumbeo cielo dal quale trapela qualche raggio. Dove il molo spezzato schiantato dall’onda rallenta la sua corsa per arrivare mite sulla battigia.   oddonemarina – foto di Jalesh

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 7 commenti

Arruffato

Fiume arruffato di schiuma come un pensiero che naviga tra i sentimenti.   oddonemarina – foto di Jalesh

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 4 commenti

Inizio

Inizio di stagione raggi che riscaldano sulla spiaggia ancora vuota carezze   oddonemarina – foto di Jalesh

Pubblicato in click interpretativo, Le Petit Onze | 4 commenti