Archivi del giorno: 16 Maggio 2019

Un po’ di quiete

Copiare le pieghe che restituiscono i giorni malsani. Annunzia il sole la deriva del mal pensiero. Tra giardini di fiori traboccanti ritorna un po’ di quiete. oddonemarina – immagine web

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Pensa prima di voler giudicare nei suoi panni cosa faresti tu? @ orofiorentino prendendo spunto da:…Pensare è difficile. Per questo la maggior parte della gente giudica. (Carl Gustav Jung)

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 5 commenti

Chiaro scuro nel sole

Pubblicato in fotografia, post guidato | 5 commenti

Piccola follia

Se non ricordi che amore t’abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato William   Shakespeare Il   primo   battito del   cuore. Quello   vero. Innamorarsi e   diventare senza   capire, un   … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 13 commenti

Per amore

Libero volevi vivere nel mondo ti lasciai andare follia di amore Ho rinunciato perchè ti amavo ora mi resta ricordo e rimpianto Ma.Vi   Se non ricordi che amore t’abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai … Continua a leggere

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 5 commenti

Vecchio carillon…

Lassù, tra intessute ragnatele e ciuffi di memoria, un vecchio carillon ho ritrovato: con tremanti mani afferro i miei lontani dì  e un dolce suono la soffitta inonda… Quanti ricordi incipriati con polvere stantìa! Suona ancora per me, vecchio carillon… … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, video | 4 commenti

Ci hanno rubato il tempo

Sono passati gli uomini grigi e ci hanno rubato il tempo…. Per chi non lo avesse visto provi a guardare “Momo alla conquista del tempo”, in alternativa c’è sempre il romanzo di Michael Endel!!! #momo #laricercadeltempo #uominigrigi

Pubblicato in comunicazione | 2 commenti

Haiku….. pomelia

ulula il vento germogli di pomelia la grandinata Ma.Vi  

Pubblicato in fotografia, metrica giapponese | Contrassegnato | 6 commenti

Adolescenza

Corri corri affannata due ore prima del tramonto. Estate, profumo di erba prati ancora da falciare ricolmi di fiori. L’angolo della stradina sopra il paese e corri corri fra le sue grandi braccia. L’emozione di trovarsi distanti da tutti, con … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 11 commenti