Mammà

O’tiemp pass
ma pe te nun pass maje,
ma quant si bell cu chisti
capill argient,
nun fa nient si
nun si comm na’vota,
a’ bellezz è rinto o’ core.
Mammà guardam nu poc
ca’ poi nun putimme
cchiù fà, fermat nu’ mument
dimm na’ parol che
o’ tiemp pass ambress
e ti scuord e’ cose
e nun te è ricuord cchiù.
Mammà te voglio bene
ma tu o’ saje ?
me sient ?
vieni ca’ jamm abbracciame.

Traduzione

Il tempo passa
ma per te non passa mai,
ma come sei bella con questi
capelli d’argento,
non fa niente se
non sei come una volta,
la bellezza è nel cuore.
Mamma guardami un poco
che poi non possiamo
più farlo, fermati un momento
dimmi una parola che
il tempo passa presto
e ti dimentichi le cose
e non te le ricordi più.
Mamma ti voglio bene
ma tu lo sai ?
mi senti ?
Vieni qua dai abbracciami.

© Egyzia72

Buona festa della Mamma a tutte 🌺🌹🌺

Pubblicità

Informazioni su Egyzia72

Lascio parlare il cuore e con esso annoto emozioni...
Questa voce è stata pubblicata in Auguri, dedica, poesia dialettale. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Mammà

  1. jalesh ha detto:

    Mi sono commossa tantissimo. Le due versioni sono splendide dediche per la tua mamma. Falle tanti auguri altrettanto a te. Bisous

    Piace a 1 persona

  2. Rosemary3 ha detto:

    Non è stato necessario leggere la traduzione: il vernacolo napoletano è musica… Stupende parole per la mamma, dettate dal cuore di una figlia…
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...