La sabbia dei tuoi sandali

E mi parlerai

in questo spazio buio

dell’orrore del mondo.

Occhi e orecchie serrati

per non sentire lo scoppio

delle bombe e il sangue scorrere.

Allora griderai

alla follia degli uomini

nell’abbandono dell’amore.

E guarderai il sole tramontare

scacciando l’ ombra della morte

dalla sabbia dei tuoi sandali.

disegno dell’autore

Questa voce è stata pubblicata in Acquerello, poesia. Contrassegna il permalink.

4 risposte a La sabbia dei tuoi sandali

  1. ArtellaMilly ha detto:

    Bellissimo

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Splendidi versi molto attuali. Complimenti per la crosta. Bravissimo Rinaldo

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    Versi perfetti per quanto è successo…. sono stupendi, molto bello il disegno. Complimenti ❤

    Piace a 1 persona

  4. Pingback: La sabbia dei tuoi sandali — – Antonella Lallo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...