Archivi del giorno: 9 aprile 2019

La resa

Il ritmo lento s’insinua nel tuo cosmo fra coriandoli di un unico colore. Il respiro si placa e ti accorgi che niente di ciò che ti circonda è la causa. Ma è il cuore che accetta la tua resa di … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 3 commenti

Il mio Io

Quando mi libero di quello che sono, divento quello che potrei essere. (Lao Tzu) Il mio Io cerca volto un nuovo essere a cui appartenere

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 2 commenti

Il mare chiama

IL MARE CHIAMA Seduto nell’attimo dell’incontro imprevedibile tornerò al timone libero viandante © Simona Scola ispirato ai versi di Camus

Pubblicato in fotografia, Le Petit Onze, post guidato | 2 commenti

Note e onde

L’orchestra suona in un crescendo di note ascolto rapita i violini e gli archi e come un’onda spumosa che sale prepotente solo la musica si fonde all’infinito col mio mare Ma.Vi Soltanto la musica è all’altezza del mare. (Albert Camus)

Pubblicato in poesia, post guidato | 2 commenti

♥   VENTO    ♥ Vento… ogni tuo soffio una carezza sulle mie ferite nel  tuo mutar  benevolo origli , catturi i miei pensieri ascolti i silenzi della  mia  solitudine.   Nel  tuo mite  aleggiare mentre la luna gioca a mosca cieca … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Il canto

Sorge l’aurora Ed è un nuovo giorno Così passa il tempo E sempre più velato è il sole. Solo un usignolo Ancora nell’azzurro Prende il volo. Franca Novello© Ispirata dalla cit. Le storie che ascoltiamo da bambini sono quelle che … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

Liberi i respiri…

Liberi i respiri fluiscono, librandosi leggeri nell’aria tra code di nubi. Due solitari cuori si intravedono: lunga è l’attesa, sogni di voli scalpitano, mentre dietro ai fantasmi della mente, palpebre di stelle appaiono… @ Rosemary3 Immagine in rete Su ispirazione … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 3 commenti

Esiliata e vinta

Immagine web La pioggia dei pensieri bagna visi arrossati da un tempo che corre smarriti passi, calpestio di pozzanghere tremanti mani verso il cielo issate sfocata speranza d’un distante sole. Macigni su spalle a infrangere sogni flaccide gambe a sorreggere … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 2 commenti

Lirica

Si alza un sottile venticello l’onda leggera, un violino nostalgico. Gli scogli rimbombano violati da un pianoforte vibrante. Mentre la burrasca è un’orchestra di strumenti impegnati in un’opera. Il ritmo del mare scompone la sua musica come un direttore d’orchestra. … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti