Fiori di neve

Eternità
Tra un fiore colto e l’altro donato
l’inesprimibile nulla.

(Giuseppe Ungaretti)

Ci sono giorni che canto
oltre i fiocchi di neve dell’infinito
e raccogliere è un dono
altri giorni che pesa
nei ghiacciai perenni
anche la rugiada del mattino
comunque, sempre mi accompagna
questa bianca luce che vibra
a riempire il nulla dei giorni.

Chiara

Womenoclock

Informazioni su chiaramarinoni

amo la musica, leggere e scrivere poesia. Ho un cane di nome yuma, sono sposata ho due figli, Non amo la falsità, l'ipocrisia. Amo vivere coi sogni
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Fiori di neve

  1. simonascola ha detto:

    Ricca di forza interiore questa tua lirica, grazie e complimenti

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Ottima ispirazione scaturita dalla lettura dei versi straordinari di Giuseppe Ungaretti. Donna forte complimenti bravissima. Versi meravigliosi

    Piace a 1 persona

  3. Rosemary3 ha detto:

    Versi che, stupendamente apostrofati dalla penna di Giuseppe Ungaretti, hanno evidenziato un’anima sofferente…
    Ros

    Piace a 1 persona

  4. Ciao Chiara, stupendi versi complimenti.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...