Archivi del giorno: 8 gennaio 2019

Sembianze

Nel muto sentimento privo dei tuoi sguardi reclamo forte la tua presenza. È un lento desio lo scorrere dell’ora il martellare delle tempie lungo un inverno di solitudine dalle bianche cime innevate nel ricordo mentre fuori tutto tace. fotografia dell’autore

Pubblicato in fotografia, poesia | 4 commenti

Notte da Lupo

Notte di Luna notte da Lupo Ritrovo stanotte l’anima mia profonda il mio spirito eterno Mai morto sempre rinato in forme diverse in tempi casuali Resta con me compagno di sempre Insieme ancora percorreremo altri cammini altre vite sconosciute Resta … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 11 commenti

Burràsca

Acrostico mesostico Incauta B aciami e c U llami venditrice di menzogne il volto sfe R zandomi con grande tu R bamento mentre l A notte scende con S ilenziose ombre esplodendo in C himere ed in tempeste A vvolgendo … Continua a leggere

Pubblicato in Acrostico, post guidato | 4 commenti

Il Tempo

Scivola via come sabbia Il tempo… Scorre impetuoso Scompiglia desideri incompiuti. Gioia e dolori mescola Come amara bevanda… Giorni di luce soffocate da notti buie. Assetata di bellezza ora Avvolta nella nebbia del nulla Vorrei essere estate Assaporare il caldo … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 20 commenti

Come vela

Come vela corre mio tempo nel mare consuma ogni suo desiderio Il mio destino è viverebalenando in burrasca.(Antonio Cardarelli)

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 6 commenti

Tra le rose

Sono come un fiore che deve appassire troppe stagioni sono passate di tutto mi ha bagnato ma ho ancora tempo e sto come le rose disordinando l’aria per asciugarne i petali. @ orofiorentino   Incipit da…E sto come le rose … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

Katauta

Pubblicato in metrica giapponese | Contrassegnato | 5 commenti

Haiku

mare in burrasca sempre sul mio cammino vele spezzate Ma.Vi   Il mio destino è vivere balenando in burrasca di Antonio Caldarelli

Pubblicato in metrica giapponese, post guidato | 5 commenti

Infinito amore

INFINITO AMORE Bello cadere quando nervi e carne, pazzi di forza, voglion farsi anima.   Nell’infinito amore tu mi guardi come un piccolo fiore nel cielo terso. © Simona Scola incipit in grassetto di A. Pozzi

Pubblicato in fotografia, poesia, post guidato | 11 commenti

Tenetemi fermo

”   Sempre   mi   vedo   far   cenni a   me   stesso, e   a   me   stesso   sfuggire  ” Robert   Walser Chiedo   aiuto   a   voi. Ditemi   : è … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 13 commenti

Al tuo fianco

C’è un istante breve, dove la vita, scossa da un brivido, si incantuccia in un angolo. C’è tutto l’attimo dell’immobilità del tempo lungo un corridoio d’ospedale. Una ritualità ripetuta, in ogni corsia, in ogni sala. È uno stacco dal quotidiano, … Continua a leggere

Pubblicato in Un momento indimenticabile, un momento da ricordare | 4 commenti

Vortice

Cado nel mio vortice di emozioni e sempre mi vedo far cenni a me stesso e a me stesso sfuggire. In questa spirale continua cado, mi rialzo ma sempre mi volgo. Cercando di ritrovare ardore nella clemenza del tempo. oddonemarina -Buy … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti