Archivi del giorno: 19 novembre 2018

I soldati sanno…

lastampa.it Si   sta   come d’ autunno sugli   alberi le   foglie. In   attesa, senza   sapere   quando né   come   sara’ , si   pensa   alla   morte, fragili, come   le   … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 7 commenti

Mille lune

Dimmi di mille lune trascorse sui tuoi passi a destreggiar ignoti destini  tra le nebbie del ricordo e gli scampoli delle ore. Contemplo esili tracce di foglie raccolte nelle pagine dei tuoi perché mosse a varare sonni quieti sulla intemperanza … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

D’autunno si perdono

Muoiono lontani fra le marcite foglie caduti dimenticati. D’autunno si perdono nel vento grigi e secchi sotto il terreno freddo che li ricopre. Staccati dal proprio ramo l’anima s’assopisce nel sonno eterno trova pace. oddonemarina – immagine 123RF ispirata dalla … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 7 commenti

Povero

SOLDATI Si sta comed’autunnosugli alberile foglie. Giuseppe Ungaretti Poveroè colui che giàvive come una foglia mainata seppurla vita ha soffiola foglia hail suoSplendore  

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 8 commenti

Come farfalle che volano e…

Come farfalle che volano e….volano via.  

Pubblicato in fotografia, post guidato | 9 commenti

Quel filo rosso…

Quel filo rosso… Nelle tue mani il coraggio di un cuore solitario innamorato della vita. Frammenti invisibili. Io fui lo specchio immenso come il mare. Tra il chiaro scuro piegata d’amore torno a vivere. Senza nulla chiedere. Ci sei tu…nell’anima. … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, poesia, post guidato | 7 commenti

Il Suo Momento

Pubblicato in fotografia, post guidato | 17 commenti

Avresti dovuto…

Io    fui   lo   specchio   immenso   come   il   mare. Là,  avresti   dovuto    specchiarti, senza   cercare   altrove. Avevo   messo   a   nudo per   te   la   mia … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 12 commenti

Senryu

Segreti tesi nell’anima perduta dal volto scuro   oddonemarina – “Tristezza” di Manrico Cespi

Pubblicato in metrica giapponese | Contrassegnato | 6 commenti