Archivi del giorno: 13 novembre 2018

Sempre più in alto…

Il tuo blog, lanostracommedia, sembra avere più traffico del solito. 26 visite all’ora, 3 visite all’ora in media Un picco nelle tue statistiche

Pubblicato in comunicazione | 10 commenti

Nell’abbondanza di giorni

Ti parlerò di un solfeggio d’emozioni racchiuse tra le nostre dita schermi dei tuoi sorrisi nell’abbondanza di giorni. Sfuma il ricordo sul passo degli anni tra spazi racchiusi da acerbi sentimenti nell’oblio del tempo. E tu sei lì presente nel … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Ferisce

Ciascuno conosce il proprio dolore.Zambia Ferisce il dolore che taciamo frammenta il cuore in anemia d’amore

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 4 commenti

Unghie di fuoco

Ciascuno conosce il proprio dolore. Quello più graffiante che con unghie di fuoco strappa l’anima nessuna pietà per questo tormento infinito. Cammini nella sera trascinando quel pesante sacco dove ruggisce la disperazione. Dolore: ombra perfida che la notte non può … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 3 commenti

Sorso di amàra ebbrezza…

Un sorso di amàra ebbrezza lentamente scivola. Nel calice pillole d’effìmera speranza: pàlpiti di gioia, di intensità screziati, nelle ombre vespertine, con lieve tocco, appaiono. Un fioco dolore canta, l’animo invadendo… @ Rosemary3 elenamakeupartist.it 2° Tema – versi ispirati alla … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 3 commenti

Il dolore non passa mai

Il mio dolore sta lì che mi trafigge il cuore, passano gli anni ma è sempre forte. Ormai fa parte del mio essere. Si dice con il tempo passa, ma per me è come se fosse ieri. Me lo vedo … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero, post guidato | 11 commenti

Haiku

Bianche nuvole In cielo di cobalto Raggio di sole MaVi

Pubblicato in metrica giapponese | Contrassegnato | 5 commenti

E tanto rimpianto

Renato   Guttuso –   Mimise   che   dorme – 1941  olio  su  tela La   quiete   dopo   il   dolore Ciascuno   conosce il   proprio   dolore. Il   mio l’ ho   conosciuto tanto … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 14 commenti

Solo il cuore…

I tuoi occhi colmi di lacrime La sofferenza alberga in te Vorrei poterti consolare Vorrei poter capire Ma ” ciascuno conosce Il proprio dolore ” Nessuno mai potrà Dar voce ad esso Solo il cuore che patisce Lo chiamerà per … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 4 commenti

La bellezza della musica

Uno dei miei vecchi video

Pubblicato in video | 6 commenti

Frammento d’immagine

Onde e vampe di capelli nel passo dell’istante. É lo specchio che capovolge il tuo viso nel graffio dell’attimo. Muore così la luce del giorno sulle sillabe distratte dei tuoi pensieri. immagine del web

Pubblicato in poesia | 5 commenti