Archivi del giorno: 31 ottobre 2018

acrostico Dolcetto Scherzetto

D unque notte scura O mbre e sagome sono ovunque C reature mostruose streghe e vampiri E d ecco piccoli esseri trasformati che bussano T errore ricopre la tua faccia T esori sdentati con secchielli rimediano O ro in dolci … Continua a leggere

Pubblicato in Acrostico | 11 commenti

Nota

Per il secondo tema ispiratevi al seguente aforisma L’arte è quel volo che ci avvicina agli angeli. Anna Maria D’Alò Nota è un canto soave coro di Serafini che soffiano giù

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 6 commenti

Appuntamento al bar

Il racconto mensile più bello del mese di Ottobre 2018 è Appuntamento al Bar  di Oddonemarina    

Pubblicato in racconto | 10 commenti

Happy Halloween

Happy Halloween 🎃💀👻🕸🕷🍬🎊🎉💛🧡 © Egyzia72 Foto mia e torta fatta da me 😉

Pubblicato in fotografia, post guidato | 6 commenti

Lettera al fratello

Caro fratello, sono due mesi che non riceviamo tue notizie, e dal bollettino abbiamo appreso dell’ultimo attacco del nemico e delle gravi perdite. Nostra madre è molto preoccupata, cerco di tranquillizzarla dicendole che la vita in trincea non è  facile … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 5 commenti

Tanka

  Fermar vorrei il tempo e la immagine fanciulla torno Ricordo illeso vive malinconìa dolente @ Rosemary3 Scatto personale rielaborato Nel ricordo vive chi non è più con noi…

Pubblicato in fotografia, metrica giapponese, post guidato | 4 commenti

Io, la tua salvezza

Liberissimo.net Uomo   solo, disperato. Vorrei   aiutarti. Sì vorrei   passare   inosservata ma   esserti   necessaria. Senza   proclami, vorrei   fare della   tua   solitudine poltiglia e   dare sollievo alle   tue   ferite. Non   … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 20 commenti

Click Interpretativo

Click Interpretativo         La prima foto è uno scorcio della nota Carnaby Street a  Londra, una scena di tipico quotidiano essenzializzata dal bianco e nero e ripresa tra le persone che passano e non si curano dell’obiettivo, la seconda è … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo | 7 commenti

Lettera

Mio caro figlio, vorrei essere un qualsiasi insetto e stare vicino a te, per capire le tue sofferenze e il tuo disagio. Giovane come sei, figlio mio avrai momenti di paura, recita una preghiera ed io la sentirò. Ascolta il … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 16 commenti

Lungo una direttrice vana

Vorrei un mondo alla Licini “Guardare, muovere, volare staccare i piedi da terra”, lungo una direttrice vana. Puntando verso un cielo assoluto, tra Angeli Ribelli ed estatiche Amalassunte Regine nate tra il colore e la tela. E poi con la … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti