Una strada una storia

Nella vecchia Palermo c’è una strada che si chiama Discesa dei Giudici. Strada con palazzi antichi e con tante botteghe.. Mi ero sempre chiesta del perché di questo nome e facendo delle ricerche l’ho scoperto. Si racconta che un bambino rimasto orfano dei genitori molto ricchi e nobili, venne preso in tutela da un avido Abbate. Per qualche tempo lo tenne presso di se, poi lo affidò ad una donna. L’abbate riuscì ad impossessarsi del ricco patrimonio del bimbo, e non pagò più neanche la donna che lo teneva, che malgrado la numerosa famiglia e il bisogno, si tenne il bambino e lo crebbe come un figlio. Fattosi ragazzo cerco’ lavoro per aiutare la famiglia. Un chiavettiere lo prese a bottega. Un giorno il ragazzo gli raccontò la sua storia. L’uomo che amava la giustizia, denunciò l’abbate. Al processo riuscì a corrompere i cinque giudici e fu assolto. A questo punto il chiavettiere decise di scrivere al re Carlo V e poi si appello’ per riavere un altro processo a cui assistette in incognito Carlo V. Anche qui i giudici corrotti assolsero l’abbate ma Carlo V si fece riconoscere e accuso’ di corruzione i cinque giudici, che furono legati ai cavalli e trascinati per la strada poi scorticati e arsi al rogo. L’abbate fu spogliato degli averi che tornarono al ragazzo. Da quel momento per ricordare l’accaduto la strada prese il nome Discesa dei Giudici, la strada finisce in piazza Belini dove una statua rappresenta Carlo V con un braccio proteso e la mano a mostrare le cinque dita…..così come i cinque giudici. Leggenda e realtà di una città che di misteri ne ha tanti.

Ricordati

gli errori costano cari

per cinque motivi

Non dimenticarlo 

mai

MaVi

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2018, Le Petit Onze. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Una strada una storia

  1. oddonemarina ha detto:

    Giustizia trionfò…bravissima Tina

    Piace a 1 persona

  2. orofiorentino ha detto:

    Questa proprio non la sapevo ma sarebbe giusto. bravissima Tina davvero molto interessante e bello, complimenti cara

    Piace a 1 persona

  3. jalesh ha detto:

    Una strada una storia incredibile. Bellissimo post Bravissima An He per il Petit onze

    Piace a 1 persona

  4. Bella storia … e la giustizia trionfo.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...