Cocente sole

Immagine web

Cocente sole,

una daga che implacabile colpisce

e senza pietà stordisce,

nell’ implicare quel calore che soffoca

arroventando anche il più piccolo granello,

che s’accosta alla sua energia materiale

nell’estate più cocente che s’è mai vissuta.

Giovanni Monopoli 

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Cocente sole

  1. orofiorentino ha detto:

    Proprio un’estate senza pietà… splendidi versi molto descrittivi 🙂

    "Mi piace"

  2. olgited ha detto:

    bellissimi versi!

    "Mi piace"

  3. jalesh ha detto:

    Un’estate torrida che ci annienta versi tuoi stupendi appropriati. Complimenti bravissimo Giovanni

    "Mi piace"

  4. tinamannelli ha detto:

    Si soffoca giorno e notte nessuna tregua. Versi perfetti per Questa estate da incubo. Complimenti ❤

    "Mi piace"

  5. jalesh ha detto:

    Il caldo imperversa senza tregua bellissimo versi appropriati. Bravissimo

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...