Inno Nazionale Britannico

s-l300God Save the Queen

GOD SAVE THE QUEEN

Questo è il titolo del famosissimo inno nazionale britannico, suonato per la prima volta il 28 settembre 1745 a Londra. Salita al trono la regina Vittoria, il testo dell’inno è stato volto al femminile, divenendo da “God save the King” (“Dio salvi il Re”) “ God save the Queen” ( “ Dio salvi la Regina”).

Non è solo l’inno del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, ma anche di tutti gli stati che fanno parte del Commonwealth, un’istituzione che riunisce molte ex-colonie inglesi che riconoscono nel Re o nella Regina  il capo dello Stato.
Il più antico inno nazionale del mondo, ancora in uso.

Fu scritto tra il 1736 e il 1740 dal compositore inglese Henry Carey, sebbene un’aria molto simile sia già presente in un manoscritto del 1619. Per molti anni l’inno fu utilizzato per manifestare lealtà ai regnanti e venne adottato, oltre che in Inghilterra, in Prussia, Danimarca, Svezia e Russia. Sebbene utilizzato in Gran Bretagna come inno nazionale, non è mai stato proclamato tale né dal Parlamento inglese, né per decreto Reale.

Rule Britannia

Per quanto sia conosciuta in tutto il mondo, God Save the Queen non è l’unica canzone tradizionale inglese riconosciuta come tale nel Regno Unito. Un altro esempio importante da ricordare è quello di Rule, Britannia!, un canto patriottico risalente anch’esso al 1740. La musica è del compositore Thomas Arne, mentre il testo è ripreso dal poema Rule, Britannia di James Thomson. Questo canto è simbolo del potere imperiale del Regno Unito, rimasto ineguagliato nel corso dell’Ottocento.

Quando ci sono degli eventi sportivi importanti sia il Galles, l’Irlanda e la Scozia suonano il loro Inno.

Inno
rappresenta i cuori uniti
alla propria nazione
canto alla
patria

@ Orofiorentino

 

Pubblicità

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2018, Le Petit Onze. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Inno Nazionale Britannico

  1. tinamannelli ha detto:

    Ottimo post sull’inno britannico, belle e interessanti le notizie. Perfetto il Petit Onze che chiude l’articolo. Bravissima, complimenti ❤

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    L’inno di un Paese è sempre molto importante e per l’amore di Patria e per l’Unità della Patria. Interessanti notizie in merito e bel Petit Onze appropriato. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

  3. Rosemary3 ha detto:

    Un post con interessanti notizie, supportate da un confacente petit onze …
    Ros

    "Mi piace"

  4. 65luna ha detto:

    Interessante post, grazie. Mi piace sentire i vari inni nazionali, alcuni sono molto belli. 65Luna

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...