La penisola di Tihany

Panorama di Tihany

La penisola di Tihany si trova sulla riva settentrionale del Balaton. La sua massa solitaria emerge nella parte più stretta del Balaton, che per un chilometro e mezzo divide Tihany da Szántód. Sulla sua collina più piccola, nove secoli fa, furono eretti una chiesa ed un monastero. Nel territorio dell’area protetta di Tihany si trovano molte curiosità naturali e storiche come, ad esempio, le rocce basaltiche formate dall’erosione, i rifugi dei monaci scavati nelle rupi dai frati basiliti, che vi si stabilirono nel secolo XI.

La penisola ha dei bei punti panoramici, come quelli di Kiserdõ-tetõ e del cono di geyser “Casa d’oro” (Aranyház), da dove è possibile il lago esterno (Külsõ tó), luogo di nidificazione di migliaia di uccelli e ammirare il lago interno (Belsõ tó), dove si fa buona pesca. Quest’ultimo, lungo 700 metri, è completamente indipendente dal Balaton.


Il Piccolo Balaton (Kis-Balaton) e’ un’area paludosa, acquitrinosa, con decine di migliaia d’uccelli tra i suoi canneti. Si distinguono 100 specie di uccelli nidificatori, la maggioranza è formata da aironi, cormorani, meropi, aironi bianchi. La vita dell’avifauna si osserva da due poste, l’una si trova sull’Isola di Kányavár, l’altra invece sorge sull’isola Pap, accessibile dal villaggio Vörs sulla strada che conduce alla casa della guardia. Per circa ventimila anni il filtro naturale del fiume Zala, che alimenta il Balaton, fu l’enorme mondo paludoso del Piccolo-Balaton che si estende nella parte occidentale del lago.

Circa tre generazioni umane fa, il fiume Zala fu condotto direttamente nel Balaton, la cui acqua pulita e naturale fu inquinata per mezzo secolo dai detriti e dal fango provenienti dal fiume stesso. Tale problema è stato risolto con una soluzione unica a livello mondiale: ricostruendo l’originale stato della palude paleo-geografica. Oggi è area protetta, dove nuovamente “gli uccelli diventano nuvole” come in passato. Una parte meravigliosa della zona è aperta al pubblico, per la grande gioia dei pescatori e dei fotografi.

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2018. Contrassegna il permalink.

10 risposte a La penisola di Tihany

  1. oddonemarina ha detto:

    interessante post …bello vedere luoghi mai visti e sentiti bravissima

    Piace a 1 persona

  2. Rosemary3 ha detto:

    Notizie interessanti che ci aiutano a scoprire luogni incantevoli…
    Ros

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    Che meraviglia ..deve esserci anche molta pace in un posto così . Bellissime le immagini e interessanti le notizie. Da vedere, luoghi che meritano. Ottimo post bravissima, complimenti ❤

    Piace a 1 persona

  4. orofiorentino ha detto:

    Quante cose da conoscere, splendido post mia cara….bravissima

    Piace a 2 people

  5. 65luna ha detto:

    Spettacolo, sicuramente e’ rilassante. Grazie,65Luna

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...