Curiosità Ungheresi

Un’attrazione tipica ungherese è quella dei Csikós, fanno invidia ai cowboys americani



Stranamente quando le due località di unirono molti volevano che la città si chiamasse Pestbuda

Il parlamento di Budapest è grandissimo vanta il secondo posto al mondo. Conta 691 stanze, 20 chilometri di scale e 40 chilogrammi di oro 23 carati 

A Budapest possiamo ammirare la più grande Sinagoga in Europa si chiama Dohány Street Synagogue.

In una teca è stata racchiusa la mano del primo Re di Ungheria, Re Stefano I di Ungheria, e viene custodita nella Basilisca di Santo Stefano

Budapesta ha una delle più vecchie metropolitana in europa. Anno di costruzione 1896

Strano ma vero l’alfabeto ungherese ha 44 lettere e non si hanno origini di tale stranezza.

L’ungheria ha dato i natali a molti inventori Erno Rubik inventò il famoso cubo, Imre Brody inventò le lampadine a bulbo, László Bíró inventò la penna a sfera.

Harry Houdini, il più grande illusionista di tutti i tempi è ungherese.

Chi tocca la penna della statua Anonymus del Budapest City Park svilupperà incredibili doti nella scrittura

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in curiosità, Iniziativa estiva 2018. Contrassegna il permalink.

13 risposte a Curiosità Ungheresi

  1. tachimio ha detto:

    Ahhh…ci debbo tornare subito allora. Io la penna di Anonymous mica l’ho toccata. Grazie per queste curiosità cara Jane. Isabella

    Piace a 1 persona

  2. 65luna ha detto:

    Simpatiche curiosita’, grazie! 65Luna
    p.s. non sapevo che Houdini fosse ungherese, grazie!

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    Quante cose sto apprendendo. Magnifico post, immagini bellissime. Meno male che poi hanno deciso per Budapest al contrario non sarebbe stato un bel nome. Bravissima, complimenti ❤

    Piace a 1 persona

  4. Rosemary3 ha detto:

    Non si finisce di imparare! Interessantissimo post con dovizie di notizie e curiosità…
    Ros

    Piace a 1 persona

  5. oddonemarina ha detto:

    bellissime curiosità e posti meravigliosi…un bellissimo post, complimenti mia cara

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...